• Google+
  • Commenta
1 ottobre 2010

Delegazione dell’Università di Parma in visita in Lituania

La visita alle diverse Università lituane rientra nell’ambito dei rapporti di collaborazione già esistenti con il nostro Ateneo per ampliare le opportunità di scambio e cooperazioneNei giorni scorsi una delegazione dell’Università di Parma si è recata in Lituania, nell’ambito dei rapporti di collaborazione già esistenti con il nostro Ateneo, con lo scopo di ampliare le opportunità di scambio e cooperazione con le diverse Università lituane.

La delegazione era composta dal Prorettore per i Rapporti Internazionali, Prof. Sandro Cavirani, dal Prof. Enzo Molina, Delegato del Rettore per gli Affari Generali di Ateneo, dai Proff. Eleonora Bottani e Corrado Guarino Lo Bianco, docenti della Facoltà di Ingegneria, dal docente della Facoltà di Lettere e Filosofia, Prof. Guido Michelini e dal Console Onorario della Lituania in Italia, Dott. Giorgio Schiaretti.

La nostra rappresentanza, dopo essere stata ricevuta dal Vice Ministro dott. Šarunas Adomavicius presso il Ministero degli Affari Esteri, dall’Ambasciatore dott. Renato Maria Ricci presso l’Ambasciata Italiana in Lituania a Vilnius e da diversi Rettori, Pro Rettori, Presidi, Direttori di Dipartimento e docenti delle Università lituane, ha convenuto le possibili proposte di collaborazione:

-* collaborazioni con Università locali:
stipula di convenzioni con l’Università di Parma per lo scambio di studenti e docenti nell’ambito del programma Erasmus. La proposta è di particolare interesse per le Università di Vilnius, Kaunas e Klaipeda;
stipula di convenzioni per lo scambio di studenti di Dottorato di ricerca con l’Università di Kaunas;
-* • collaborazione con Ambasciata Italiana in Lituania:
possibilità di sfruttare i contatti dell’ambasciata per individuare un referente presso ciascuna delle Università lituane visitate;
possibilità di sfruttare i contatti dell’ambasciata per proporre, ad aziende lituane, progetti di ricerca aventi uno specifico focus sull’ambito alimentare, che costituisce un settore sul quale la Lituania sta investendo e può rappresentare una importante area di collaborazione tra Italia e Lituania.

Dagli incontri avuti con i docenti lituani è emerso come l’implementazione degli scambi previsti dal programma Erasmus venga ritenuto propedeutico allo sviluppo di ulteriori collaborazioni che saranno individuate di volta in volta.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy