• Google+
  • Commenta
14 ottobre 2010

Università degli studi di Padova: Congresso della Società Italiana di Biologia Sperimentale

La Sezione padovana si riunisce in Archivio Antico

Studiano ossa, denti, tessuti mummificati per trovare patologie passate, ma ancora oggi presenti, e tracciare l’evoluzione o le caratteristiche fisiche degli esseri umani. Sono medici, antropologi, storici della medicina che riescono raccontare, passo passo, malattie, popoli, abitudini antiche che sono però ancora utili per capire chi siamo e da dove veniamo.

Sabato 16 ottobre in Archivio Antico del Palazzo del Bo si terrà il Congresso Società Italiana di Biologia Sperimentale Sezione Padova. Dlle ore 9.00, dopo l’introduzione di Vincenzo Milanesi, Delegato del Rettore all’istruzione del bilancio, i lavori saranno moderati da Maurizio Rippa Bonati e Gaetano Thiene dell’Università di Padova.

Durante la giornata di studio saranno esposte le relazioni sulla collezione egizia del Museo di Antropologia e di Etnografia dell’Università di Torino, sul Museo di Etnomedicina “Antonio Scarpa” dell’Università di Genova, sul rapporto tra Antropologia ed evoluzionismo in medicina, ma anche alcuni focus e approfondimenti su studi effettuati sull’Isola di Pasqua e su reperti ossei particolarmente significativi rinvenuti in Italia.

Google+
© Riproduzione Riservata