• Google+
  • Commenta
15 ottobre 2010

Università degli studi di Padova: La Psicofisica italiana si trova a Padova

Da martedì il Fechner Day 2010
Da martedì 19 a venerdì 22 ottobre si terrà all’Auditorium del Centro culturale Altinate/San Gaetano di Via Altinate 71 a Padova il Convegno internazionale “Fechner Day 2010”, organizzato dal Laboratorio di Metodologia (QPLab) del Dipartimento di Psicologia Generale dell’Università degli Studi di Padova.

Il Fechner Day 2010 è il meeting annuale degli iscritti alla Società Internazionale di Psicofisica ed è dedicato alla figura del matematico e filosofo Gustav-Theodor Fechner che fondò la Psicofisica nel 1850.

La Psicofisica studia le relazioni tra uno stimolo fisico, definito e misurabile, e la risposta che un indiduo associa in termini di intensità percepita. Fu proprio Fechner con la sua “legge”, detta appunto di Werner-Fechner, che aprì il filone di studi di psicologia sperimentale ed “emancipò” la psicologia dalle scienze puramente filosofiche.

Nata nel 1984, la Società Internazionale di Psicofisica è un’associazione senza fini di lucro, che ha come oggetto la promozione della ricerca teorica e applicata, del suo insegnamento e la promozione della comunicazione e la cooperazione internazionale nel campo della psicofisica.

La Società è formata da membri provenienti dalle Università di tutto il mondo impegnati a promuove e a sostenere l’adesione dei giovani, sia attraverso premi per i ricercatori più promettenti, sia facilitando gli scambi e contatti tra questi e i più importanti esperti internazionali in tale ambito.

Il lavori saranno aperti alle ore 10.00 Giulio Vidotto e Alessia Bastianelli dell’Università di Padova.

Google+
© Riproduzione Riservata