• Google+
  • Commenta
20 ottobre 2010

Università degli studi di Padova: Psicologia e World Wide Web

Il prossimo incontro del ciclo Appuntamenti alla Terrazza Metelli – Conversazioni serali con autori, professionisti e giovani talenti della Psicologia, sarà dedicato al lavoro di Beatrice Bressan, scrittrice scientifica, ricercatrice al CERN di Ginevra e membro della European Union of Science Journalists’ Associations (EUSJA).

L’autrice, studiosa di scienza della comunicazione, si occupa da più di dieci anni di divulgazione scientifica e tecnologica, e ha conseguito il PhD in knowledge management e knowledge transfer al CERN per conto del Dipartimento di Fisica dell’Università di Helsinki.

Beatrice Bressan, giovedì 21 ottobre alle ore 20.00 in Aula 4S al IV piano del palazzo PSICO2 in via Venezia 12 , in occasione dell’incontro ‘Internet e psicologia’, presenterà il libro di cui è coautrice con Howard Davies “A History of International Research Networking: The People who Made it Happen”.

Il libro, che si propone come il primo lavoro su Internet scritto e curato da chi la Rete l’ha creata, ricostruisce la storia del Web. Il volume ripercorre gli eventi e racconta degli ostacoli incontrati da scienziati e ingegneri durante questo affascinante percorso che, grazie alla determinazione dei ricercatori di voler rendere disponibile a tutti i risultati delle loro scoperte scientifiche, ha portato alla nascita del World Wide Web.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy