• Google+
  • Commenta
27 ottobre 2010

Università di Padova: Territorio, Veneto e Architettura, due libri alla facoltà di ingegneria.

PADOVA TERRITORIO VENETO E ARCHITETTURA
DUE LIBRI ALLA FACOLTÀ DI INGEGNERIA

Due libri che parlano di architettura saranno protagonisti dell’incontro organizzato dal Dipartimento di Architettura Urbanistica e Rilevamento dell’Università degli Studi di Padova. Il borgo delle Muneghe a Mestre. Storia di un sito per la città è uno studio storico-architettonico di uno dei siti di maggior interesse a Mestre, il monastero di Santa Maria delle Grazie. Nella ricerca, Elena Svalduz e Donatella Calabai, hanno ricostruito il processo che ha portato il monastero all’attuale forma e alle implicazioni che ciò ha avuto sulla città di Mestre. Il loro lavoro ha messo in evidenza gli stretti rapporti fra monastero e sviluppo territoriale, evidenziando in particolare l’evolversi dell’assetto acqueo e viario.
In Edoardo Narne Architetture 1999 – 2009, il curatore, Angelo Bertolazzi, ha raccolto alcuni saggi riguardanti il lavoro dell’ultimo decennio dell’architetto italiano, mettendo in evidenza le linee guida che ne attraversano le realizzazioni. Muovendosi fra gli echi della cultura indiana e la tradizione modernista del secolo appena trascorso, Narne propone un modo nuovo di fare architettura nel quale lo spazio viene considerato come “stato mentale unitario”.

Venerdì 29 ottobre alle 12.00 nell’Aula Magna della Facoltà di Ingegneria di Via Loredan 20 a Padova, alla presenza degli autori saranno presentate le due pubblicazioni. Interverranno Giorgio Garau, Direttore del DAUR , Gabriele Cappellato docente all’USI, Angelo Bertolazzi, Giuliana Mazzi e Stefano Zaggia dell’Ateneo patavino.

Google+
© Riproduzione Riservata