• Google+
  • Commenta
23 dicembre 2010

Italiana, coerente e socialmente responsabile: così si premia la sostenibilità

Si chiude il 31 gennaio 2010 il bando per la raccolta dei progetti che daranno vita alla nona edizione del Sodalitas Social Award. Dal 2002 Il premio segnala ogni anno le iniziative di
imprese italiane di tutte le dimensioni e settori, associazioni imprenditoriali, distretti industriali, enti locali ed istituzioni pubbliche o scolastiche che si siano distinte per sostenibilità, innovazione e gestione socialmente responsabile.

Il “buon business” nonostante la crisi – Dal report 2010 realizzato dall’Osservatorio Socialis risulta che 7 aziende su 10 hanno investito in iniziative di sostenibilità, confermando il trend positivo degli ultimi anni. Guardando alle dimensioni, fra le aziende più grandi sia in termini di fatturato che di dipendenti, la percentuale di investitori sale addirittura all’88%!

Nel report si legge che “”la crisi in atto sembra proprio aver agito come acceleratore dell’impegno aziendale sul fronte della sostenibilità, rafforzando la convinzione che questa rappresenti una via per uscire dalla crisi, una scelta per contribuire a ricostruire su basi nuove un rapporto di fiducia tra imprese e società, nonché un modo per vedere rafforzata la propria competitività e migliorata la propria performance economica.”.
Sono quindi ben gradite dalle imprese più attive tutte le occasioni e le iniziative che consentano di vedere premiato e comunicato questo impegno.

Soliditas Award 2009 – 1100 aziende con oltre 1500 progetti in otto edizioni del SSA. e nell’ultima edizione hanno partecipato 221 aziende con 283 progetti: sono risultati vincenti soprattutto quelle iniziative che hanno efficacemente mirato allo sviluppo di relazioni sinergiche con altre realtà territoriali, esemplificando con successo i casi in cui soggetti economici privati hanno dato prova di cittadinanza attiva progettando azioni di sviluppo la cui remunerazione si è dimostrata essere primariamente sociale e non solo economica. Infatti la manifestazione intera ha l’ulteriore obiettivo di proporsi in Italia come luogo di conoscenze, promozione e scambio delle best practices in materia di responsabilità sociale delle imprese e, più in generale, delle istituzioni, mettendo in pratica la convinzione che “visione economica e responsabilità sociale non possono essere disgiunte“, come ha dichiarato Diana Bracco, presidente della Fondazione Soliditas, al termine dell’edizione 2009.

Novità – Per l’edizione di quest’anno, Fondazione Sodalitas ha introdotto nel bando alcune modifiche in merito alla strutturazione delle categorie secondo la scansione dei 4 macroambiti (‘Ambiente‘, ‘Comunità‘, ‘Lavoro‘, ‘Mercato‘), mentre meritano comunque uno spazio a parte i progetti implementati da PMI e Istituzioni Pubbliche. La procedura di iscrizione è stata semplificata, richiedendo il solo invio elettronico della scheda di partecipazione.

Inoltre in questa occasione il “Premio Speciale della Giuria” sarà attribuito alle imprese, organizzazioni territoriali e alle Istituzioni pubbliche, scolastiche e universitarie che abbiano realizzato programmi a favore dell’inserimento e dello sviluppo professionale dei giovani, promuovendo l’avvicinamento e l’integrazione tra nuovi talenti e il mondo delle professioni: stages, alternanza scuola-lavoro, praticantato, programmi di formazione, selezione mirata e piani di carriera, ed ogni singolo sforzo pensato per favorire l’accesso giovanile al mondo del lavoro sarà preso in considerazione per l’attribuzione del riconoscimento.

La visibilità dei progetti premiati sarà resa possibile attraverso la pubblicazione consueto Libro d’Oro della Responsabilità Sociale e l’inserimento della loro descrizione nel database Sodalitas Social Solution.


Raffaele La Gala

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy