• Google+
  • Commenta
9 dicembre 2010

“Network UniVerona aziende”: il percorso territoriale tra aziende e università

Un progetto di matrice universitaria caratterizzato dalla spinta aziendale per incoraggiare i neolaureati.“ Il presupposto minimo per una presenza sui mercati globali è la ricerca!” Così afferma il rettore dell’università di Verona, Alessandro Mazzucco , nel descrivere un progetto che incrementa il fondo destinato a sostenere la concreta espressione dei giovani talenti italiani mediante il finanziamento di Borse post Laurea e la creazione di progetti per la ricerca.

Un percorso che vede l’intersecarsi il mondo imprenditoriale con quello istituzionale delle università. Ogni anno le borse saranno assegnate attraverso un bando di selezione per i giovani Dottori di ricerca per la presentazione di un progetto. Tra le aziende del network AGSM Energia Spa, azienda che fornisce energia elettrica, tra le prime 10 società di capitali della provincia di Verona che ha aderito al progetto con un investimento di 60.000 euro.

Tra gli obiettivi : l’analisi di alcune testimonianze del patrimonio architettonico industriale Veronese , lo studio di alcuni edifici storici che al tempo della loro edificazione fornirono energia, come mulini dighe e centrali elettriche.Il progetto mira inoltre al riuso e alla valorizzazione del territorio per meglio favorire il lo sviluppo locale e culturale

L’iniziativa illumina il grande ateneo Veronese ,fondato nel 1959 ,che nell’ambito della ricerca è ormai conosciuto a livello internazionale. 50.199 sono le pubblicazioni scientifiche , prototipi e brevetti, rapporti di ricerca in ambito medicale e biomedico presenti nell’catalogo di ricerca di Ateneo nato nel 2007. Le esigenze del tessuto imprenditoriale si incontrano ,in questa valida occasione, con la formazione accademica.

Valentina Quaranta

Google+
© Riproduzione Riservata