• Google+
  • Commenta
17 dicembre 2010

Repetita iuvant: uno studio dell’Università di Cambridge scopre l’importanza della ripetizione nell’apprendimento

Che per imparare una nuova lingua fosse importante la fase dell’ascolto non è una novità. Ora però queste convinzioni sono supportate dalla ricerca scientifica.

L’Università di Cambridge ha svolto alcune ricerche (pubblicate sul Journal of Neuroscience) sulla capacità del cervello umano di memorizzare parole nuove esclusivamente mediante l’ascolto: ciò che ne è emerso potrebbe anche avere importanti riscontri nell’apprendimento di una nuova lingua e nella riabilitazione di chi è stato colpito da ictus.

Gli studiosi hanno registrato i segnali cerebrali di 16 volontari che ascoltavano parole a loro familiari. Poi è stato fatto ascoltare loro ripetutamente un termine inventato per l’occasione. La dinamica riguarda le connessioni neurali. «All’inizio il cervello doveva fare un duro lavoro per riconoscerlo – spiega Yury Shtyrov, uno degli autori della ricerca – Dopo 160 ripetizioni, effettuate in 14 minuti, le nuove tracce della memoria erano indistinguibili dalle altre. Questo suggerisce che per praticare una nuova lingua basta ascoltarla».

Lo studio può avere ricadute importantissime sulla cura degli effetti causati da un ictus poiché, come spiega sempre Shtyrov «La riabilitazione potrebbe essere più veloce se ci si concentra sul ricreare il prima possibile le connessioni neurali associate alle parole».

Repetita iuvant affermavano i latini. Da oggi sappiamo che questo vale anche per l’apprendimento di una nuova lingua e per il recupero della parola.


Arturo Catenacci

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy