• Google+
  • Commenta
6 gennaio 2011

Corso di marketing dei beni agro-alimentari a Modena

Da Gennaio si aprono le iscrizioni per il nuovo corso di perfezionamento dell’Università di Modena e Reggio Emilia sui beni agro alimentari del territorioL’Università di Modena con il nuovo anno si arricchisce di un nuovo corso molto interessante finalizzato a venti neo laureati di primo e secondo livello, provenienti da qualsiasi facoltà.

Si tratta di un corso di perfezionamento riguardante il marketing dei beni agro alimentari del territorio modenese, che permetterà agli allievi selezionati di conoscere più a fondo le strategie e le varie tecniche per commercializzare all’estero i prodotti caratteristici di Modena, come il parmiggiano, l’aceto balsamico, il Lambrusco e molti altri.

I ragazzi interessati potranno iscriversi a partire dalle 13.00 del 10 Gennaio 2011 e tutte le informazioni sul come e quando sono facilmente consultabili sul sito www.unimore.it, dove è possibile scaricare anche il bando ufficiale.

La direzione di questo nuovo corso è stata affidata al professor Tiziano Bursi e la cifra economica necessaria per partecipare si aggira intorno ai 2000 euro.

“Il sistema agro-alimentare – spiega il prof. Tiziano Bursi, docente di Marketing alla Facoltà di Economia “Marco Biagi” – vanta una invidiabile ricchezza di specialità e produzioni tipiche riconosciute ed apprezzate dal mercato nazionale e sempre più anche da quello internazionale. Si tratta di filiere che se esibiscono indiscutibili punti di forza lasciano intravedere anche diffusi e pericolosi punti di debolezza. Per gli operatori di queste filiere diventa sempre più necessario, rimuovere tali limiti, guardare a valle e ripensare la loro azione commerciale e di marketing rivolta sia al mercato domestico, sia, forzatamente, a quello internazionale”.

Sicuramente questa è un’importante iniziativa per valorizzare il territorio italiano e permettere ai giovani di accrescere la loro cultura anche per aiutare il loro paese a crescere e a farsi conoscere di più all’estero.

Infatti, questo corso di perfezionamento è stato organizzato grazie all’aiuto della Provincia di Modena, la Camera di Commercio, la Fondazione cassa di risparmio di Modena, il Corsorzio del parmiggiano reggiano, il Corsorzio dei produttori di Aceto balsamico tradizionale di Modena e la partecipazione di aziende delle filiere agro alimentari del territorio modenese.

Letizia Rogolino

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy