• Google+
  • Commenta
31 gennaio 2011

L’Unical presenta la rete wireless e servizi on-line per gli studenti

L’Università della Calabria dà il via ad un nuovo progetto che potrebbe forse essere definito unico nella storia della nostra università, proprio perché offre agli studenti diversi servizi digitali facilitando così, a questi ultimi, l’accesso in rete.

Mercoledì 26 gennaio all’Università della Calabria, per quasi l’intera giornata, c’è stata la presentazione dei servizi digitali offerti agli studenti dallo stesso ateneo. L’evento, presentato nello spazio espositivo dell’Aula Magna “Beniamino Andreatta” ed organizzato dall’Area informatica, telematica e statistica, è collegato al progetto Wi-unical e co-finanziato dal Dipartimento Digitalizzazione e Innovazione tecnologica del Ministero per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione.

Con Wi-unical, gli studenti potranno accedere alla rete Wireless nelle principali aree di aggregazione degli studenti, nelle aule e sul ponte Pietro Bucci e, inoltre, con Wi-unical nell’ateneo calabrese diventano automatici alcuni servizi on–line come il pagamento delle tasse, le procedure inerenti alla mobilità internazionale e la presentazione delle domande di passaggio ed abbreviazione di corso e di iscrizione alle lauree magistrali. Inoltre, si potrà accedere a tutti i servizi digitali attivati dall’Area informatica, telematica e statistica tramite il portale digitate.unical.it.

Il servizio si vorrebbe estendere a tutte le residenze per dare la possibilità agli studenti di poter accedere alla rete ed a tutti i servizi online, mediante una sola autenticazione e da un unico portale ed in tutta l’area del campus, ma attualmente ciò è in fase di progettazione. Infine, ci sarà una postazione dell’ufficio Erasmus, dell’Area didattica, delle biblioteche, del Centro residenziale, delle facoltà, del settore Orientamento e dell’Area informatica.

Lucia Miceli

Google+
© Riproduzione Riservata