• Google+
  • Commenta
12 febbraio 2011

Master di Medicina Naturale a Firenze

Si avvia in questi giorni un corso di Medicina Naturale presso l’Università di Firenze per preparare futuri medici e personale sanitario completo ed esperto.In questi giorni viene avviato un nuovo Master presso l’Università di Firenze riguardante la Medicina Naturale.

Questo nuovo Master approfondirà materie come l’agopuntura, la fitoterapia e la medicina tradizionale cinese, utili e interessanti per crearsi un bagaglio pratico e teorico completo per diventare futuri medici e addetti sanitari.

Il Centro, che verrà sviluppato d’intesa con il Direttore sanitario della Azienda Ospedaliero Universitaria Careggi Valter Giovannini, metterà anche in atto altri interventi di supporto come la musicoterapia, la mindfulness, le art therapies e le terapie psico-corporee, che si stanno diffondendo sempre di più nel nostro paese.

La qualità dell’attività clinica sarà garantita dall’esperienza del gruppo del Centro di Medicina Naturale di Empoli, presso il quale, sotto la direzione del dott. Fabio Firenzuoli, la fitoterapia, l’agopuntura e la medicina manuale sono al servizio dei pazienti da oltre 15 anni. Le attività didattiche e di ricerca del Centro si svolgeranno sotto il coordinamento del dott. Alfredo Vannacci, ricercatore in farmacologia dell’Università di Firenze, che si occuperà della realizzazione degli studi clinici in programma presso il Centro di Careggi e del coordinamento delle attività didattiche e formative.

L’approccio che utilizzeremo nel nostro Centro – spiega Mugelli – sarà quello dell’Evidence-Based Medicine, cioè della Medicina Basata sulle Prove di Efficacia. Ciò significa che le terapie integrative la cui utilità per il paziente è stata dimostrata saranno inserite nei trattamenti, mentre quelle per cui non si hanno ancora sufficienti informazioni potranno essere studiate dalla nostra equipe di ricerca”.

Le attività di ricerca e didattica sono già in corso e stanno dando risultati significativi, nel contesto del più preciso rigore metodologico – aggiunge Gensini – e per quanto riguarda le attività cliniche, contiamo di partire al più presto, in modo che le prestazioni di Medicina Integrativa possano essere messe a disposizione dei nostri pazienti, come già avviene in alcuni dei più importanti ospedali del mondo”.
Il Master di Medicina Naturale a Firenze può contare inoltre sulla collaborazione con altri importanti organi universitari nel mondo, come Pechino, New York

Tutte le informazioni su questo sono reperibili sul sito www.medicinaintegrativa.it.

Letizia Rogolino

Google+
© Riproduzione Riservata