• Google+
  • Commenta
17 febbraio 2011

Mostra dell’artista norvegese Janne M. Greibesland

Il 22 febbraio verrà inaugurata a Roma presso la Camera dei Deputati, all’interno del Complesso di Vicolo Valdina, la mostra dell’artista norvegese Janne M. Greibesland che rimarrà aperta al pubblico fino al 4 marzo.

L’evento che avrà risonanza internazionale e che porterà ancor più prestigio al centro storico della città vedrà esposti alcuni dei lavori più importanti dell’artista, accompagnando il visitatore in un viaggio a ritroso nel tempo attraverso opere di grande raffinatezza.

Janne M. Greibesland, nata in un piccolo centro in riva al Mare del Nord, cresce a contatto con una natura incontaminata e piena di fascino che segna il suo percorso umano e professionale per sempre. Viaggiando fino agli angoli più remoti del pianeta e venendo a contatto con popoli e culture diverse la Greibesland posa la sua attenzione sul contesto naturale e l’intervento dell’uomo che, seppur in epoche e in luoghi distanti l’uno dall’altro, si ripropone nella sua essenza e nelle sue forme.

Il grande bagaglio umano e culturale di questa artista prende forma nella sua arte, dove una preponderante necessità di armonia tra uomo e natura coinvolge lo spettatore fino a scuoterlo nel profondo, attraverso una scrematura della materia in favore del colore e di una raffigurazione semplificata che racchiude al suo interno un microcosmo ancestrale dove coabitano un forte desiderio di purezza e il rispetto dei principi universali.

La mostra, curata dalla storica d’arte Serena Dell’Aira e promossa dalla Fondazione Italiani sotto il Patrocinio della Camera dei Deputati e dell’Ambasciata di Norvegia, prevede l’ingresso libero per il pubblico e sarà aperta dalle ore 10.00 alle ore 20.00 tutta la settimana per restare chiusa il sabato e la domenica.

Gabriele di Grazia

Google+
© Riproduzione Riservata