• Google+
  • Commenta
7 febbraio 2011

Università di Padova : Da Thot ad Ermete

Mercoledì 9 febbraio alle ore 16.00 nell’Aula Emiciclo dell’Orto Botanico, via Orto Botanico 15 a Padova, Paolo Scarpi dell’Università degli Studi di Padova terrà una conferenza dal titolo “Da Thot a Ermete. La religione dell’Egitto dopo Alessandro”.

Le figure di Thot (il Dio Ibis) ed Ermete (il Dio greco del logos), divinità egizia e greca della scrittura ma anche della matematica e della geometria, fanno capire solo in parte la complessità di queste religioni e i loro legami.
Paolo Scarpi, che ha affrontato nel suo recente libro Si fa presto a dire Dio. Riflessioni per un multiculturalismo religioso quale sia il ruolo delle religioni nella società globalizzata, propone un’analisi delle divinità egizie e greche nel periodo storico successivo alla morte di Alessandro il Grande.

L’appuntamento rientra nell’ambito del Progetto Egittoveneto “Oltre i confini d’Egitto. Guerre, relazioni, scambi tra il paese del Nilo e gli altri popoli”, organizzato dal Dipartimento di Archeologia dell’Università degli Studi di Padova, dal Dipartimento di Scienze dell’Antichità e del Vicino Oriente dell’Università Ca’ Foscari di Venezia, dal Centro di Ateneo per i Musei e i Musei di Scienze Archeologiche e d’Arte e di Antropologia dell’Ateneo patavino e dal servizio paesaggio culturale e BBCC- Ufficio valorizzazione Patrimonio storico-archeologico della Regione Veneto.

L’ingresso è libero fino a esaurimento posti

Per informazioni:
Museo di Scienze Archeologiche e d’Arte dell’Università di Studi di Padova, Piazza Capitaniato, 7 Tel. 049/8274611 / 8274576
e-mail: museo.archeologia@unipd.it

Google+
© Riproduzione Riservata