• Google+
  • Commenta
25 febbraio 2011

Università di Padova: studi latinoamercani

Circa 18 mila cittadini latinoamericani risiedono regolarmente in Veneto, il gruppo più consistente è composto da brasiliani, seguiti da domenicani, colombiani, peruviani, ecuadoriani, cubani e argentini. Una piccola ma variegata comunità, molto integrata e operosa, in parte composta anche da cittadini di origine italiana che, secondo recenti studi commissionati dall’Università di Padova, mantiene vivi e costanti i rapporti con le famiglie nei paesi di origine. Moltissimi sono anche i veneti che hanno avuto parenti emigrati in Brasile, Argentina, Uruguay, Venezuela e numerose quindi, le associazioni di emigranti veneti nel mondo e tanti i progetti di cooperazione allo sviluppo e di solidarietà promossi da comuni, province e assessorati regionali del Veneto con questi Paesi.

A fronte di questi forti legami però, le difficoltà legate alla distanza, alla lingua, alla cultura e alla burocrazia, rendono difficile il buon esito e lo sviluppo stesso di attività di cooperazione che potrebbero avere importanti ricadute sull’occupazione, sull’economia locale e sull’intensificazione dell’internazionalizzazione del nostro territorio. Per contribuire al superamento di queste barriere e per favorire i rapporti del Veneto con l’America Latina, la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Padova ha istituito, per la prima volta quest’anno, il Corso di Aggiornamento Professionale in Studi Latinoamericani, diretto da Antonella Cancellier, docente del Dipartimento Studi Internazionali.

Il Corso vuole fornire le conoscenze generali e le competenze specifiche, in primo luogo professionali, per comprendere e interpretare le dinamiche dei flussi culturali, dei progetti di cooperazione, degli scambi economici e culturali e delle rotte migratorie tra questi territori.

ANTONELLA CANCELLIER, sottolinea che l’iniziativa “è unica in Italia perché riunisce in un’unica offerta didattica un insieme di discipline solitamente frammentate e disarticolate tra loro. Ci rivolgiamo a tutti gli operatori, alle persone interessate alla cultura latinoamericana e alle comunità dei latinoamericani presenti nel Veneto anche con una sezione specifica dedicata ai finanziamenti europei per l’America Latina in modo da dare strumenti molto operativi per favorire i progetti di cooperazione economica e culturale finanziati dall’Unione Europea”.

L’offerta didattica si svilupperà tra marzo e settembre 2011, in presenza e a distanza, e verrà assicurata da uno staff di docenti provenienti dalla Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Padova. Sono inoltre previsti contributi di docenti ed esperti esterni italiani e stranieri.
Le iscrizioni sono aperte fino al 4 marzo 2011.
Maggiori informazioni all’indirizzo: www.dsi.unipd.it/studilatinoamericani
O telefonicamente al numero 049-8278368

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy