• Google+
  • Commenta
15 marzo 2011

16 marzo: La notte tricolore di Roma

La notte tra il 16 e il 17 marzo anche Roma avrà la sua notte bianca, anzi tricolore. Tante saranno le iniziative per celebrare i 150 anni dell’Unità d’Italia.
A cominciare dal centro città che diverrà un immenso palcoscenico calcato da artisti di strada, bande militari, spettacoli di musica, di teatro e di letteratura, visite guidate, lectio magistralis e giochi pirotecnici e giochi di luce sui più bei palazzi storici.

Le vie coinvolte saranno : via XX Settembre, da via del Quirinale fino a piazza Venezia, l’Altare della Patria, Piazza del Campidoglio, da piazza Venezia lungo via dei Fori Imperiali e in via del Corso fino a piazza Colonna, via Veneto, via Nazionale, da largo Argentina lungo corso Vittorio Emanuele II, piazza Navona, via Arenula e piazza Sonnino, piazza dei Cinquecento, le aree intorno a Castel S. Angelo.

Fino a notte inoltrata potranno essere visitati anche musei, palazzi istituzionali, case tematiche e spazi di cultura come le biblioteche, come: la Casa della Memoria e della Storia, la Casa delle Letterature, la Casa del Cinema, la Sala Santa Rita, l’Archivio Capitolino, le Chiese Nuova, dell’Ara Coeli, di Sant’Ignazio, del Gesù, Sant’Andrea al Quirinale. E ancora, i Musei Capitolini, il Museo di Roma in Trastevere, il Museo di Roma Palazzo Braschi, il Museo Napoleonico, il Museo dell’Ara Pacis, il Museo di Scultura Antica Giovanni Barracco, Mercati di Traiano, Scuderie del Quirinale, Palazzo Barberini, Palazzo Altemps, Castel Sant’Angelo, l’Aula X del Museo delle Terme di Diocleziano

Il programma completo è visionabile al sito http://www.italiaunita150.it/media/92088/programma%20notte%20tricolore.pdf

Irene Cassaniti

Google+
© Riproduzione Riservata