• Google+
  • Commenta
23 marzo 2011

Mbweni, il villaggio della gioia. Presentato a Catania il libro di Roberto Rapisarda.

E’ stato presentato lo scorso 22 marzo 2011 alla facoltà di Scienze Politiche dell’università degli Studi di Catania, l’ultimo libro scritto da Roberto Rapisarda dal titolo “Mbweni il villaggio della gioia“.
La particolarità dello scritto, sta nel fatto che l’opera è stata compiuta dallo stesso autore che attualmente ricopre la carica di comandante dei Carabinieri nella stazione sicula di Fiumefreddo (paesino alle porte di Catania).

“Non è da tutti i giorni sottolinea il magnifico rettore UniCt prof Recca vedere come un carabiniere sia l’autore di un libro di indubbio spessore culturale ed umano. Questo ci insegna che ognuno di noi può con le proprie azioni portare dei piccoli giovamenti alla collettività intera. Leggendo l’opera che è stata appena presentata, mi sono accorto, con quanta precisione e oculatezza siano stati menzionati tutti i particolari del viaggio effettuato dal dott. Rapisarda. Desidero rinnovare le mie più sentite congratulazioni ad un uomo, prima che un servitore dello Stato che ha deciso di far conoscere a noi tutti, una parte del mondo non ancora valorizzata, anzi spesso interessata da grandi sommosse sociali”

“Il libro che ho deciso di presentare, all’ateneo della mia città dice il dott Rapisarda mi piace considerarlo come una sorta di guida per tutti coloro in futuro potranno recarsi in Africa per mettersi al servizio di quelle persone che sono costrette a vivere in condizioni molti difformi dalle nostre. Quello che traspare dalla mia opera è un senso di ammirazione per queste popolazioni e per il loro desiderio di instaurare un senso civico che possa essere apprezzato oltre i confini nazionali. E’ la gioia ed il desiderio di allacciare relazioni di buon vicinato con le altre nazioni, che mi ha spinto a far conoscere in poche pagine, la grande umanità che è possibile trovare anche in Africa. Il tutto descritto tenendo presente un piccolo villaggio; credo fermamente però che queste regole se ben inculcate possano riguardare tutto il resto della popolazione africana”.


Marco Cristofaro

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy