• Google+
  • Commenta
16 marzo 2011

Università Cà Foscari : Solidarietà al Giappone

L’Università Ca’ Foscari intende manifestare tutta la solidarietà del Rettore, dei vertici, del suo personale docente e tecnico e dei suoi studenti al popolo giapponese, così duramente colpito dalla tragedia del terremoto e dello Tsunami e si duole per il pesante tributo di vite pagato in questa circostanza dal Giappone.

Il nostro ateneo mantiene da anni stretti vincoli con questo paese grazie all’insegnamento che quotidianamente si esplica nelle sue aule della lingua, letteratura e cultura giapponese, grazie ai molteplici scambi di docenti e ricercatori e alla intensa attività di ricerca sull’Estremo Oriente, oltre ai rapporti consolidati con alcune tra le più prestigiose università di Tokyo e del paese.
Al momento del sisma 8 studenti e 3 docenti del nostro ateneo si trovavano lì: sono stati tutti contattati dai nostri uffici e hanno assicurato che stanno bene nonostante lo spavento e la comprensibile apprensione che eventi come questo portano, oltre a qualche disagio dovuto alla temporanea mancanza di acqua ed elettricità.

Il Rettore della Waseda University di Tokyo ci rassicura con una lettera del 14 marzo sull’incolumità degli studenti, confermando qualche disagio nella vita della capitale dovuto a riduzioni nei servizi dei trasporti e alla mancanza di energia elettrica. Conferma l’apprensione per il rischio nucleare, ma ribadisce che le autorità affermano sia sotto controllo e non prevedono ancora un’evacuazione della città.

Purtroppo le notizie che provengono in queste ore dal Giappone non sono rassicuranti a causa del crescente rischio nucleare.
Proprio per questo abbiamo ritenuto opportuno consigliare un rientro anticipato in Italia ai nostri studenti, rassicurandoli sul fatto che l’ateneo farà il possibile perché questo tragico evento non abbia ricadute sulla
loro carriera universitaria e cercherà di consentire la conclusione degli esami in preparazione e il riconoscimento degli studi all’estero.

La nostra Ambasciata a Tokyo sta lavorando con il massimo impegno per fornire ai connazionali presenti in Giappone continui aggiornamenti sugli sviluppi della situazione. Per questo si può consultare il sito
http://www.ambtokyo.esteri.it/ambasciata_tokyo
Conoscendo la forza e la tenacia del popolo giapponese, confidiamo possa risollevarsi prontamente dall’immane tragedia che lo ha colpito e che ancora in queste ore lo mette alla prova. Ci auguriamo che al più presto superi l’attuale situazione di emergenza e lo incoraggiamo ad affrontarla con la saggezza e la risolutezza che le sono propri.

Siamo inoltre vicini in particolare alle Università che sono partner del nostro ateneo e con le quali collaboriamo fruttuosamente: Hosei University- Tokyo, Keio University – Tokyo, Tokyo University of Foreign Studies- Tokyo, Meiji University – Tokyo, Ritsumeikan University – Kyoto
Kanagawa University – Kanagawa (Tokyo), Hiroshima University – Hiroshima, Sophia University – Tokyo, Kobe University – Kobe.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy