• Google+
  • Commenta
2 aprile 2011

11° Congresso Nazionale Ciriaf e Premio “Mauro Felli”

L’undicesima edizione del Congresso Nazionale CIRIAF e del Premio “Mauro Felli” si terranno a Perugia nei giorni 8 e 9 aprile 2011. Il Congresso del 2011 sarà una Tavola Rotonda su un tema di grandissima attualità: “Il futuro dell’energia”.

In uno scenario internazionale caratterizzato da molteplici segnali quali il boom della “green economy”, l’impennata dei prezzi dei prodotti petroliferi, la discussione sull’energia nucleare, l’intento della tavola rotonda è quello di presentare e discutere argomenti relativi alle ultime innovazioni in materia sia di fonti energetiche rinnovabili che convenzionali e di anticipare pertanto possibili scenari energetici futuri. Saranno quindi passate in rassegna non solo l’energia solare, eolica, da biomasse, ma anche il carbone pulito e l’energia nucleare; particolare attenzione sarà riservata agli aspetti economico-finanziari e al tema della comunicazione in materia di energia.

Dopo il saluto delle Autorità, il programma della Tavola Rotonda prevede alcune relazioni ad invito da parte di esperti universitari e di rappresentanti di Società energetiche. E’ infine previsto un dibattito, con possibilità di interventi da parte del pubblico. Nell’ambito della Tavola Rotonda saranno inoltre presentati i risultati del Progetto BEN, relativo ad un registro europeo delle biomasse, finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del Programma Intelligent Energy for Europe (IEE).

La partecipazione alla Tavola Rotonda, che si terrà presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università di Perugia nel pomeriggio di venerdì 8 aprile 2011, a partire dalle ore 15,00, è libera, fino ad esaurimento dei posti disponibili ed è possibile registrarsi sul sito del CIRIAF: www.ciriaf.it

Nell’ambito del Congresso sono previsti altri due eventi: nella mattina di venerdì 8 aprile, alle ore 11,30, saranno presentati i risultati del Progetto LIFE+ NADIA Noise Abatement Demonstrative and Innovative Actions and information to the public), di cui CIRIAF è partner. Fra le attività del progetto NADIA, vi sono la realizzazione di mappature acustiche e piani di azione con metodologie innovative e la messa in opera di alcuni interventi pilota di risanamento. Mentre nella mattinata di sabato 9 aprile, alle ore 11,00, vi sarà, come di consueto, la consegna del Premio “Mauro Felli”, giunto alla undicesima edizione, destinato a giovani ricercatori che abbiano svolto significativi lavori di ricerca sulle tematiche di interesse del Centro ovvero nel settore dell’inquinamento da agenti fisici e sugli effetti da esso indotti, sia diretti che indiretti, in particolare sugli effetti ambientali, territoriali, socio economici medici ed oncologici.

Potrei scrivere un libro intero su questo evento, sul suo significato, sul suo “perchè”, sul chi l’ha voluto così fortemente: forse un giorno lo farò. L’emozione è ancora davvero tanta, ogni volta. I ricordi non si fermano. Le grandi persone rimangono. E lo spirito delle grandi persone rimane nei cuori e nelle menti dei loro grandi amici. Amici veri, grandi compagni di viaggio, importanti personalità del mondo scientifico. La memoria ci aiuta a comprendere il vero significato della nostra vita, e ci permette di assaporare meglio ciò che la vita ci offre. Un grazie dal profondo del cuore a tutti gli organizzatori, in particolare a questi Professori Ingegneri, ma soprattutto Grandi Amici: Franco Cotana, Francesco Asdrubali, Cinzia Buratti, Federico Rossi.

GRAZIE.

Giampaolo Felli

Google+
© Riproduzione Riservata