• Google+
  • Commenta
23 Maggio 2011

Cioccolato fondente e vino rosso: l’abbinamento vincente per un cervello più attivo

A scoprirlo i ricercatori della Northumbria University Medical School di Newcastle, Regno Unito.Chi non ha mai sognato di avere la stessa brillantezza, prontezza e profondità di pensiero di un “cervellone”? A volte lo studio e il continuo allenamento del nostro cervello, non sono abbastanza. Anche l’alimentazione fa la sua parte.

A dimostrarlo, i risultati di una ricerca britannica, effettuata dalla Northumbria University Medical School di Newcastle, basata sulla scoperta di sostanze stimolanti per il cervello, contenute in alcuni alimenti.
Stando ai risultati, il cioccolato fondente e il vino rosso contengono sostanze che aiutano il cervello ad aumentare le proprie capacità e, quindi, a lavorare meglio. Addirittura offrirebbero un vantaggio perfino nella risoluzione di problemi complessi.

Nel caso del vino rosso, la sostanza in questione è il resveratrolo, che assicura un maggior afflusso di sangue al cervello. Mentre il cioccolato contiene delle sostanze chiamate polifenoli, già note per il loro effetto antiossidante. Agendo sui vasi sanguigni e dilatandoli, il resveratrolo e i polifenoli garantiscono una migliore ossigenazione del sangue, con la conseguente velocizzazione dell’attività neuronale.

Emma Wighman, coordinatrice della ricerca, ha dichiarato che si tratta di sostanze naturali che non hanno alcun effetto collaterale.
Già in precedenza sono stati effettuati studi, come quello pubblicato sull’American Journal of Clinical Nutrition nel marzo 2010, che mostrava come alte dosi di resveratrolo contribuissero a migliorare il flusso sanguigno al cervello.

Dunque, come per tutti gli alimenti, se consumati con moderazione, anche questi piaceri della tavola possono contribuire al nostro benessere sia fisico che psichico. Ovviamente, non bisogna dimenticare che il vino è una bevanda alcoolica e il cioccolato un alimento altamente energetico.

Claudia Fazio

Google+
© Riproduzione Riservata