• Google+
  • Commenta
21 Maggio 2011

Premiati a Modena i migliori giovani alchimisti

Sono stati premiati a Modena i migliori giovani alchimisti della fase regionale dei Giochi della Chimica 2011 organizzati dalla società chimica italiana. A partecipare alla competizione sono stati ragazzi provenienti da tutta l’Emilia Romagna.

I migliori classificati di ciascuna categoria parteciperanno, a fine maggio, alla fase nazionale.

La cerimonia di premiazione dei vincitori di questa prova ha avuto luogo lo scorso 20 maggio presso il Dipartimento di Chimica dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia.

La scorsa settimana avevano partecipato alla fase regionale ben 550 studenti delle scuole secondarie di secondo grado, suddivisi nelle tre classi di gara: A quelli del biennio; B quelli del triennio non specialistico in chimica e C i ragazzi del triennio specialistico a carattere chimico.

Le quattro sedi delle prove sono state Bologna, Modena, Parma e Rimini.

Il 27 maggio a Frascati i primi classificati di ciascuna classe si contenderanno la possibilità di fare parte della rappresentativa italiana che parteciperà alla XLII Olimpiade Internazionale della Chimica che si terrà ad Ankara (Turchia) in luglio.

Negli anni passati si era distinto in particolar modo il modenese Simone Calvello classificatosi al terzo ed al secondo posto nelle edizioni delle Olimpiadi della Chimica tenutesi negli anni 2007 e 2008. Vedremo se quest’anno qualcuno sarà in grado di fare meglio.

Il prof. Rois Benassi del Dipartimento di Chimica dell’Università di Modena e Reggio Emilia e Presidente della Sezione Emilia-Romagna della Società Chimica Italiana ha spiegato che questa edizione dei Giochi della Chimica rivestono una particolare importanza, in quanto il 2011 è stato indicato dall’UNESCO “Anno Internazionale della Chimica”. In quest’ottica, l’elevato numero di partecipanti a questa edizione dei Giochi dimostra il rinnovato interesse dei giovani nei confronti di questa fondamentale disciplina scientifica, che anche a Modena negli ultimi anni ha visto una ripresa delle immatricolazioni al corso di laurea in Chimica arrivate questo anno accademico a 70.

Per maggiori informazioni: http://www.chimica.unimore.it/on-line/Home.html

Pietro Marzocca

Google+
© Riproduzione Riservata