• Google+
  • Commenta
27 Maggio 2011

Università di Messina : Giornata del CODAU

L’avv. Giuseppe Cardile, Direttore Amministrativo dell’Università di Messina, è stato eletto per il prossimo triennio componente della Giunta esecutiva del Codau (Convegno permanente dei Direttori Amministrativi e Dirigenti delle Università italiane). L’elezione è avvenuta ieri presso la Libera Università degli Studi Luspio di Roma .
Il direttore amministrativo dell’Ateneo peloritano è l’unico rappresentante delle Università siciliane a far parte della Giunta.
Il CODAU, che riunisce oggiAggiungi un appuntamento per oggi oltre 80 tra Università statali e non, ha dato un grande impulso al dibattito sul sistema universitario, impegnandosi attivamente per la realizzazione della riforma universitaria e per la riforma della Pubblica Amministrazione e si propone inoltre, di promuovere, anche d’intesa con organismi istituzionali, studi e ricerche sulle materie attinenti la gestione finanziaria ed amministrativa delle Università; fornire consulenze tecnico-amministrative, su materie di interesse agli organismi istituzionali che ne facciano richiesta; attuare iniziative volte a favorire l’aggiornamento professionale dei dirigenti e del personale universitario; assumere iniziative atte a promuovere lo scambio di conoscenze e tecniche professionali con i dirigenti amministrativi delle Università europee.
Della Giunta , oltre all’Avv. Cardile, fanno parte inoltre, Enrico Periti confermato Presidente , Bruna Adamo (Vice Presidente CODAU, Università della Calabria); Pierluigi Riva (Università Liuc Antonio Marcato (Politecnico di Milano); Mariagrazia Catania (Università di Firenze); Donatella Tore (Università di Cagliari); Antonio Romeo (Università Mediterranea di Reggio Calabria); Luisiana Sebastianelli (Università Politecnica delle Marche); Marco Rucci (Università di Verona); Attilio Riggio (Università di Salerno); Emma Varasio (Università di Pavia); Ada Pizzi (Politecnico di Bari); Riccardo Grasso (Università di Pisa); Il Presidente Onorario Pino Molinari (Università degil Studi di Pavia); Cristiano Nicoletti (Libera Università degli Studi Luspio).

Google+
© Riproduzione Riservata