• Google+
  • Commenta
6 Maggio 2011

Università di Padova : Risorgimento e melodramma

Il grande movimento dell’Ottocento italiano, che va sotto il nome di Risorgimento, fu seguito, accolto e, qualche volta, preceduto dalla “vetrina sociale” più rappresentativa e popolare dell’epoca: il melodramma. Questo patrimonio artistico musicale ha contribuito a risvegliare quei sentimenti risorgimentali che, in pochi anni, si sono trasformati in grida patriottiche, capaci di cavalcare quelle note rivoluzionarie per la ricerca dell’identità nazionale italiana.
Melodramma e Risorgimento è la terza delle sei lezioni “popolari” che l’Università di Padova propone nel ciclo “Arriva l’Italia”. Daniela Goldin Folena, docente dell’Ateneo, ci offre un contributo importante sulla valorizzazione del patrimonio del teatro d’opera, quale pagina fondamentale della storia nazionale ed elemento centrale per il processo di creazione dell’identità italiana. Durante l’appuntamento si ripercorrerà la tradizione del melodramma prima e durante il Risorgimento attraverso libretti d’opera, testi teorici e ascolti.

Lunedì 9 maggio alle ore 17.00 al Teatro Verdi di Padova Daniela Goldin Folena terrà la lezione Melodramma e risorgimento.

I prossimi appuntamenti vedranno la partecipazione di Piero del Negro “L’unificazione militare italiana”, Giovanni Luigi Fontana “Le Italie economiche e l’unificazione politica”. Infine Pier Vincenzo Mengaldo concluderà il ciclo di lezioni con un incontro dal titolo “Lingua e identità nazionale in Italia”.

L’incontro è aperto a tutti fino a esaurimento posti

Per informazioni: Servizio Cerimoniale e Manifestazioni 049 8273043

Google+
© Riproduzione Riservata