• Google+
  • Commenta
24 giugno 2011

Bolzano, missione nell‘infanzia

Dal 29 giugno al 2 luglio si terrà alla Facoltà di Scienze della Formazione il “14th International Symposium for School Life and School History Collections”, dal sottotitoloMissione nell’infanzia”. Il convegno pone al centro dell’attenzione i testimoni contemporanei come valore della memoria culturale per lo studio della storia della formazione e per l’attività del museo della scuola. Il simposio è organizzato dalla Prof. Annemarie Augschöll Blasbichler per il Centro di Ricerca e Documentazione sulla storia dell’educazione in Alto Adige della Facoltà di Scienze della Formazione.

La prossima settimana 100 pedagoghi e direttori di musei provenienti da 18 Paesi, dalla Spagna passando per il Brasile fino all’Australia si troveranno a Bressanone, alla Facoltà di Scienze della Formazione, per discutere di temi legati alla storia della scuola. Così ad esempio i professori portoghesi spiegheranno come funzionava il sistema scolastico sotto la dittatura Salazar (1932 – 1968), verranno ricordati i sistemi scolastici europei nella prima metà del 20. secolo grazie alle memorie di insegnanti dell’epoca, e verranno inoltre comparati vari concetti museali.

“A livello di contenuti il simposio tratterà l’importanza delle fonti orali nella storia della scuola e delle istituzioni educative, discuterà aspetti metodici dell’acquisizione e analisi, e traccerà progetti concreti nell’ambito della ricerca, della documentazione e del museo”, spiega l’organizzatrice Prof. Annemarie Augschöll-Blasbichler.

Il congresso verrà inaugurato mercoledì 29 luglio alle ore 18 dal Rettore prof. Walter A. Lorenz, dal Preside prof. Franz Comploi e dalla Vice Preside prof. Liliana Dozza nonché dal Sovrintendente scolastico dott. Peter Höllrigl nell’Aula Magna della sede universitaria di Bressanone, in viale Regensburg 16. Il simposio è trilingue (italiano, tedesco e inglese) con traduzione simultanea (eccetto sabato).

Google+
© Riproduzione Riservata