• Google+
  • Commenta
22 giugno 2011

Unipd: Oltre il 12 giugno, che fare?

Scelte da ridiscutere, politiche energetiche da riscrivere, equilibri politici rotti o rinsaldati, nuove alleanze per gli approvigionamenti, tecnologie da rottamare e ricerche di punta su cui investire.

Quella scheda di color grigio depositata nelle urne il 12 giugno ha messo in discussione tutto. Oggi, più che mai, serve capire qualcosa in più sull’energia. Quali sono le reali questioni in gioco? D’ora in poi, per l’approvvigionamento energetico, il nostro Paese dovrà fare affidamento su fonti alternative, rinnovabili o non rinnovabili. Cosa sono? Di che tipo sono? A che punto è la ricerca?

Venerdì 24 giugno dalle ore 15.00, Aula Magna della Facoltà di Ingegneria di via Loredan, 20 a Padova si terrà il convegno dal titolo “Lo sfruttamento dell’energia solare: prospettive in Italia dopo il 12 giugno” organizzato dal DIPIC, Dipartimento di Principi e Impianti di Ingegneria Chimica “I. Sorgato” dell’Università degli Studi di Padova, e dall’Associazione italiana di ingegneria chimica – Sezione Triveneta.

Interverranno Enrico Padula, AIDIC Sez. Triveneta, Alberto Bertucco, Direttore DIPIC Università di Padova, e Luca Vecchiato – Amministratore Energol.

Google+
© Riproduzione Riservata