• Google+
  • Commenta
13 giugno 2011

Università Cà Foscari : al Palio delle Repubbliche marinare

Alla fine l’ha spuntata la caorlina Rossa. L’equipaggio guidato dalle madrine d’eccezione ed esperte del remo Vally Zanella e Luigina D’Avanzo e completato dagli studenti Alvise Capovilla, Maura Dalto, Roberto Pili, Tina Violic, si è aggiudicato oggi domenica 12 aprile la prima edizione di Università in voga. La sfida ha messo di fronte sei caorline i cui equipaggi sono stati selezionati tra gli studenti di Ca’ Foscari e Iuav e mescolando tra loro i ragazzi.
“Per i ragazzi si e’ trattato di un debutto – ha spiegato Giorgio Bertinetti, delegato allo sport del rettore di Ca’ Foscari Carlo Carraro – sono stati selezionati tra gli studenti dei due atenei e hanno iniziato la preparazione da febbraio”.
Per la prima volta gli studenti dei due atenei hanno vogato in occasione del Palio delle Repubbliche Marinare che dopo quattro anni è tornato sulle acque del bacino di San Marco. Una sfida all’ultimo colpo di remo che ha preceduto l’annuale appuntamento in cui si scontrano i galeoni delle quattro regine del mare.
Le caorline universitarie sono partite dopo il Corteo storico e prima della sfida tra i galeoni di Venezia, Pisa, Amalfi e Genova. Lungo riva Sette Martiri e riva degli Schiavoni il pubblico ha incitato studenti e madrine per tutta la durata della regata.
La gara si è svolta in un campo di regata lungo mille metri, compresi tra i giardini e il bacino di San Marco. Dopo un avvio appassionante con tutte e sei le imbarcazioni a cercare la testa della regata, è spuntata la prua della caorlina Rossa che assieme alla Bianca e alla Celeste ha dettato il ritmo. La regata e’ rimasta combattuta fino all’ultimo colpo di remo con le caorline Verde e Canarin leggermente staccate, ma in gara fino alla fine.
Questo l’ordine d’arrivo: caorlina Rossa, Bianca, Celeste, Viola, Canarin e Verde.
Questi i nomi dei ventiquattro studenti delle due Università che si sono sfidati. L’equipaggio è composto da quattro ragazzi e da due madrine d’eccezione (dodici in tutto), vogatrici esperte che contribuiranno a spingere le sei caorline.
BIANCO: Anna Campagnari, Marta Signorelli, Michela De Pieri, Gabriele Purazza, Enrico Facca, Clara Gilod

CANARIN: Cristina Vianello, Anna Mao, Antonio Convilli, Cecilia Meirone, Francesco Ruffino, Edouard Dépée

VIOLA: Elena Almansi, Veronica Veronese, Jessica Barichello, Dario Ardossi, Stefano Fogarin, Laura Florio

CELESTE: Giulia Tagliapietra, Debora Molin, Elisa Filippi, Paolo Oliva, Enrico Candido, Egle Lapenaite

ROSSO: Vally Zanella, Luigina D’ Avanzo, Alvise Capovilla, Maura Dalto, Roberto Pili, Tina Violic

VERDE: Gloria Rogliani, Gabriella Lazzari, Alessandro Morese, Elena Piva, Matteo Casarotto, Elena Bergamin

In grassetto le “madrine” che accompagneranno i ragazzi.
L’iniziativa è stata realizzata sotto la direzione tecnico sportiva di Sergio Barichello, con il supporto del Coordinamento delle remiere e la gara e’ stata arbitrata da Giovanni Giusto coadiuvato da Sergio Bastasin.
Ai vincitori sono state assegnate in premio le t-shirt con il logo di Ca’Foscari e Iuav.

Servizio Comunicazione Università Ca’ Foscari Venezia
comunica@unive.it
tel. 0412348118-8358
fax. 0412348367
cell. Marco De Rossi, responsabile servizio comunicazione: 328.4527585
cell. Paola Vescovi, addetta stampa: 339.1744126

Servizio Comunicazione Iuav Università Venezia
iuavstampa@iauv.it
Maria Zaghini
Alberto Lunardi
Tel. 041 257 1414

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy