• Google+
  • Commenta
30 giugno 2011

Università Federico II: settima edizione del Nanochallenge and Polymerchallenge

I distretti tecnologici IMAST e Veneto Nanotech, pionieri del settore dei materiali polimerici e compositi e del nanotech, in collaborazione con Intesa San Paolo, hanno organizzato per il 4 luglio il road show nazionale di presentazione della settima edizione del Nanochallenge and Polymerchallenge 2011, una competizione internazionale, che premia i migliori progetti innovativi e di business nel settore delle nanotecnologie e dei materiali polimerici e compositi.

La presentazione, che si terrà nel capoluogo Campano presso l’aula Scipione Bobbio della facoltà d’ Ingegneria dell’ Università Federico II alle ore 10, sarà anche una buona occasione per coinvolgere tutti gli appassionati di materiali polimerici e di nanotecnologie che vogliono creare realtà imprenditoriali commerciabili e che desiderano confrontarsi con il mercato.

Presenzieranno l’evento il professore Pietro Salatino, preside della facoltà d’ Ingegneria dell’ Università di Napoli Federico II; il professore Domenico Acierno, del Dipartimento di Ingegneria dei Materiali e della produzione dell’ Università degli studi Federico II; Evelina Milella, direttore generale e AD di IMAST Scarl che illustrerà il ruolo di Intesa San Paolo e Roberta Profeta dell’ Ufficio di Promozione e della Ricerca. Vi sarà anche la testimonianza Start Up vincitrice 2007, nel settore dei materiali compositi e dei polimeri, dei dott. Enzo Di Maio e Salvatore Iannace del team Hypucem ed a seguire interverrà il professore Nicola Mazzocca, Delegato del Rettore per il trasferimento tecnologico dell’Università degli Studi di Napoli Federico II che concluderà questa giornata.

La competizione, le cui modalità di partecipazione verranno spiegate il giorno della presentazione stessa, metterà in palio un Gran premio di 300.000 euro per il miglior progetto riguardante il settore delle nanotecnologie e un premio di pari importo per il miglior progetto nato nel settore dei materiali polimerici e compositi.

Oltre a questi cospicui premi vi sarà, per i vincitori, l’ occasione di trascorrere un periodo di incubazione presso uno dei due distretti sfruttando anche la possibilità di poter usufruire dei servizi, consulenze e infrastrutture multimediali e tecnologici oltre a premi in denaro per investimenti seed-capital, supporto manageriale allo sviluppo del prodotto e la possibilità di ampliare la propria rete di contatti.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy