• Google+
  • Commenta
2 luglio 2011

Cà Foscari, 500 laureati a San Marco

CARRARO: «Un luogo unico in cui celebrare il giorno più importante per il proprio futuro»
Davanti ad una platea di 2.500 persone, per la prima volta
la consegna del diploma ai neo dottori dell’ateneoCARRARO: «Un luogo unico in cui celebrare il giorno più importante per il proprio futuro»
Davanti ad una platea di 2.500 persone, per la prima volta
la consegna del diploma ai neo dottori dell’ateneo

VENEZIA – Si è svolta venerdi 1 luglio, nella cornice di Piazza San Marco, la prima edizione del Giorno della laurea, la cerimonia di consegna dei diplomi di laurea triennali dell’Università Ca’ Foscari di Venezia. Un momento magico per i 500 neo dottori dell’ateneo veneziano che hanno festeggiato tutti assieme lanciando in aria, all’ombra del Campanile, i tocchi con il fiocco di filo rosso.

Il rettore di Ca’ Foscari Carlo Carraro, che ha consegnato i diplomi di laurea insieme al prorettore Stefano Gasparri, ha introdotto la cerimonia: «Festeggiare il proprio diploma di laurea nella piazza più bella del mondo è un evento unico. Mi auguro che i nostri studenti e le loro famiglie non scordino mai questo momento – ha affermato Carraro – L’istruzione e la formazione sono un investimento nel proprio futuro e il giorno della laurea il primo importante passaggio in questo senso che merita pertanto di avere il giusto riconoscimento. Ringrazio il sindaco della città Giorgio Orsoni che ha appoggiato questa iniziativa fin da subito, la Sovrintendente Renata Codello augurandomi che i rapporti fra l’università e le istituzioni culturali della città proseguano e si sviluppino in modo crescente ».

All’introduzione del rettore è seguito il saluto del sindaco della città Giorgio Orsoni e l’intervento di uno studente in rappresentanza dei 500 laureati. Orsoni è stato subito a fianco di Ca’ Foscari in questa prima assoluta :«Una città è viva perché vivo è il suo tessuto, fatto di abitanti, di giovani, di famiglie, di lavoro. Mi piace ricordare che spesso moltissimi studenti arrivati qui per seguire i corsi delle nostre prestigiose università sono poi rimasti diventando essi stessi cittadini. Questo evento, il Giorno della Laurea, non solo si doveva ambientare qui nella più importante e rappresentativa piazza di Venezia, ma dovrà mantenersi nel futuro evento simbolico di passaggio dalla vita di studenti a quella di cittadini. Il Giorno della Laurea in Piazza San Marco è l’abbraccio della città a tutti voi, pronti ad intraprendere nuove ed entusiasmanti strade».

Matteo Sostero ha conseguito la laurea in Economics and Management e svolto uno stage presso la Fondazione Eni Mattei: «Durante la nostra permanenza a Ca’ Foscari siamo stati partecipi di un’Università in continua evoluzione. Oggi, però, possiamo anche riflettere sull’Università che noi studenti vorremmo per il futuro – ha detto nel suo discorso – Un’Università ancora più aperta all’Europa e al mondo, che promuova e accolga con più convinzione gli scambi internazionali; che sappia trarre beneficio dalla diversità come occasione di crescita; che sappia dialogare alla pari con le Università straniere. Un’Università che consideri le opinioni e le richieste degli studenti, che valorizzi i loro contributi accademici, coinvolgendoli sempre più concretamente nella vita del loro AteneoSiamo noi laureandi che abbiamo, oggi, l’opportunità di rendere Ca’ Foscari una grande Università, pronta ad affrontare le sfide del futuro».

Ospite d’onore della cerimonia il giornalista e scrittore Beppe Severgnini che in occasione del Giorno della laurea a San Marco ha tenuto la lectio Tutte le T del tempo che viene: «In questa giornata splendida mi rivolgo a voi ragazzi che avete il dovere storico, civile e morale dell’ottimismo – ha detto Severgnini – Non avete il diritto di sognare ma il dovere di sognare, ogni grande impresa nasce da un sogno e se qualcuno vi dovesse mai dire che non è possibile gli risponderete invece che lo è».

AREA PUBBLICO

A delimitazione dell’area saranno posizionate delle transenne metalliche in modo da garantire la chiusura totale, compresa l’area retro del palco, lasciando alcuni varchi per consentire l’acceso degli ospiti e fare da uscite di sicurezza. L’ingresso avverrà attraverso le 2 uscite di sicurezza poste alla fine del perimetro verso il Campanile con verifica dell’invito da parte del personale. All’interno dell’area saranno posizionate le 2.500 sedie disposte in blocchi da 9 posti per 10 file.

CONSEGNA DEL DIPLOMA

E’ il momento cruciale della cerimonia; a ciascuno studente viene assegnato un posto a sedere ordinato in ordine alfabetico (mentre gli ospiti potranno sedersi liberamente in un’area loro dedicata). Al momento della consegna si alzerà una fila alla volta che si predisporrà nell’ordine di chiamata per ricevere il diploma. Lo studente, al proprio turno, sale sul palco dalla scala centrale, ritira il diploma e scende dalla scala laterale, tornando al proprio posto dai corridoi più esterni della platea.

TOCCO

Ciascuno studente, al momento del ritiro del diploma, riceve anche il tocco che sarà invitato ad indossare una volta rientrato al proprio posto.

SERVIZI IGIENICI

In occasione dell’evento, grazie alla disponibilità di Veritas, sarà possibile accedere ai servizi pubblici più vicini a Piazza San Marco gratuitamente dalle 13 alle 20, previa esibizione dell’invito al personale addetto. I servizi più vicini all’area riservata si trovano dietro al Museo Correr e ai Giardini Reali.

FESTEGGIAMENTI

Il Giorno della Laurea è un evento organizzato per festeggiare assieme al laureato e alla sua famiglia l’importante traguardo raggiunto. Ca’ Foscari invita pertanto gli studenti e i loro ospiti a tenere un comportamento rispettoso del decoro di Piazza San Marco e della cerimonia evitando ogni festeggiamento che metta a rischio l’integrità del luogo che ospita l’evento.

Criterio di scelta dello studente per l’intervento pubblico

L’ateneo ha scelto lo studente che presentava in assoluto lo scarto maggiore fra la propria media e quella di ciascun corso di laurea, compreso il proprio.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy