• Google+
  • Commenta
12 luglio 2011

Cà Foscari, via ai corsi per produttore teatrale e leadership manager

Nel catalogo interregionale tre corsi organizzati da Ca’ Foscari Challenge School che inaugura la sua attività
Possibilità di ottenere il contributo regionale per la copertura
dei costi. Tra i percorsi approvati anche quello per esperienze
in consulenza finanziaria indipendente

Tre corsi targati Ca’ Foscari nel catalogo interregionale dei corsi di Alta formazione. Dal percorso di specializzazione in “Nuove competenze nella performing arts” per formare futuri produttori teatrali a quello in “Leadership development and coaching” rivolto a manager e professionisti per lo sviluppo della propria leadership e per una efficace gestione dei collaboratori, passando infine per quello in partnership con Consultique per la specializzazione in esperto in consulenza finanziaria indipendente.

Tutti e tre i progetti presentati da Fondazione Ca’ Foscari sono stati ammessi al catalogo interregionale che attribuisce ai partecipanti la possibilità di ottenere un voucher per coprire fino all’80 per cento dei costi del corso. Entrano dunque nel bouquet dell’offerta che tiene a battesimo l’attività della neonata Challenge School di Ca’ Foscari che si occuperà proprio dei master e dell’alta formazione.

Il corso di specializzazione “Nuove competenze nella performing arts” offre la possibilità di approfondire la formazione nei settori della recitazione, della danza, della drammaturgia, della mise en espace. Fornisce inoltre gli strumenti necessari per una lettura artistica e critica delle performing arts grazie all’apporto di docenze anche internazionali. La durata complessiva del corso è di 170 ore di lezioni a partire dal 18 ottobre 2011. Il programma prevede corsi intensivi di 5 ore al giorno per cinque giorni alla settimana.
E’ aperto ai laureati triennali in discipline umanistiche, linguistiche, psicologiche e di architettura. Si parte da laboratori di pratica teatrale e di drammaturgia per conoscere nel dettaglio il mondo del teatro e per arrivare a studiare come produrre uno spettacolo e gestirne tutti gli aspetti organizzativi. Tra gli elementi di studio la cosiddetta produzione dal basso con la creazione di una rete di coproduttori in grado di reperire i fondi necessari alla messa in scena e di strutturare uno spettacolo anche attraverso l’utilizzo di materiali di recupero. Tutto il corso si svolge all’interno del teatro di Ca’ Foscari di Santa Marta. L’obiettivo è quello di formare professionisti che sappiano muoversi all’interno del teatro e delle attività di spettacolo partendo da esperienze dirette sul campo, fino ad arrivare alla progettazione, programmazione e produzione di uno spettacolo.

Il corso di specializzazione in “Leadership development and coaching” si rivolge a manager, imprenditori e professionisti cui verranno forniti modelli di analisi del comportamento individuale e collettivo e strumenti operativi per lo sviluppo della propria leadership e per una efficace gestione dei collaboratori. Il corso trasmette sia strumenti per l’assessment delle proprie competenze, sia modelli e metodi per lo sviluppo continuo e progressivo: del proprio stile di leadership, delle più efficaci modalità di delega, delle forme di comunicazione e feedback organizzativo, di motivazione e coaching dei collaboratori e dei gruppi di lavoro, di gestione degli obiettivi e delle decisioni organizzative, delle modalità di gestione dei
conflitti e dei processi negoziali.
I partecipanti saranno coinvolti grazie ad una didattica attiva e basata su esempi ed esperienze. Sarà loro fornito materiale di approfondimento (letture, siti internet e riviste). Sono previsti esercizi, simulazioni e discussione di casi. I docenti forniranno un supporto mirato e
personalizzato ad ogni partecipante nelle diverse fasi del progetto. L’iniziativa si articola in 20 incontri di un giorno (totale 160 ore) a partire dal mese di ottobre 2011 con lezioni due volte al mese.

IL VOUCHER
Il voucher è assegnato agli iscritti che ne hanno i requisiti, riguarda la copertura delle spese di iscrizione al corso e il rimborso delle altre spese sostenute legate alla frequenza del percorso formativo.
Rispetto alle spese di iscrizione, il voucher ha un valore massimo non superiore a 25 euro l’ora e comunque non superiore nel complesso a 6mila euro e ad una quota pari all’80 per cento del costo totale del corso.

Chi ottiene il voucher deve compartecipare alla spesa per almeno il 20 per cento del costo del corso. Sono esentati dalla compartecipazione i lavoratori che al momento della presentazione della domanda si trovino in situazione di mobilità o CIGO e CIGS. Ad assegnare il voucher è la Regione Veneto a cui i singoli iscritti devono presentare domanda.

La compilazione online della domanda di assegnazione di voucher deve essere effettuata a partire dalle ore 9.00 del 4 luglio 2011.
La domanda cartacea, corredata di quanto richiesto, dovrà esser fatta pervenire a mano o con raccomandata A.R. presso il Servizio competente entro le ore 13.00 del giorno 4 agosto 2011.

La trasmissione della documentazione alla Giunta Regionale del Veneto − Direzione Formazione potrà avvenire anche per via telematica inviando una mail all’indirizzo Pec della Regione del Veneto:
protocollo.generale@pec.regione.veneto.it.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy