• Google+
  • Commenta
5 luglio 2011

Due premi di laurea ACAT Italia per tesi contro la tortura

Scadenza 30 aprile 2012 per tesi di laurea discusse nel 2010-2011 e 30 aprile 2013 per tesi di laurea discusse nel 2011-2012.

ACAT Italia, associazione cristiana ecumenica, bandisce due premi di laurea dell’importo di 3.500 euro ciascuno. Il primo premio, “una laurea per abolire la pena di morte” è per tesi di laurea sul tema dell’abolizione della pena di morte: motivazioni, strategie, azioni, impegno, impatto. L’altro “una laurea per fermare la tortura” è per tesi sul tema: la tortura e i trattamenti crudeli, inumani e degradanti contro le persone nel mondo contemporaneo: cause, implicazioni, strategie e strumenti per la loro prevenzione e abolizione e per la riabilitazione delle vittime.

Il termine per la presentazione delle domande di partecipazione scade il 30 aprile 2012 per tesi di laurea discusse nel 2010-2011 e il 30 aprile 2013 per tesi di laurea discusse nel 2011-2012.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy