• Google+
  • Commenta
7 luglio 2011

Unibo, attacco Hacker

L’Università degli Studi di Urbino smentisce la notizia sulla violazione dei dati

L’Università degli Studi di Urbino smentisce la notizia diffusa il 6 luglio sui danni provocati dall’attacco degli hacker e precisa che, dopo accurate indagini effettuate dalla task-force prontamente convocata da Laerte Sorini, delegato all’Informatica d’Ateneo, non c’è stata alcuna violazione dei dati relativi a servizi di posta elettronica, applicazioni informatiche e reti wireless.

L’attacco rivendicato sul profilo twitter dell’hacker sull’Università degli Studi di Urbino riguarda la pubblicazione di informazioni generiche facilmente reperibili online.

In particolare i dati resi noti non contengono alcuna informazione riservata ma soltanto informazioni pubbliche.

L’Università degli Studi di Urbino ha chiesto alle testate interessate di pubblicare tale smentita.

Google+
© Riproduzione Riservata