• Google+
  • Commenta
1 luglio 2011

Uniss, master in economia e finanza etica per lo sviluppo e la cooperazione

Scadono il 12 luglio, alle 12, i termini per presentare le domande di ammissione alla selezione al master in economia e finanza etica per lo sviluppo e la cooperazione. È organizzato dalla facoltà di scienze politiche in collaborazione con la regione sardegna.

C’è tempo fino al 12 luglio, entro le 12, per presentare le domande di ammissione alla selezione, per titoli e colloquio attitudinale e motivazionale, al master universitario di primo livello in Economia e Finanza etica per lo sviluppo e la cooperazione, organizzato dalla facoltà di Scienze Politiche in collaborazione con il Servizio coordinamento delle attività territoriali del lavoro e della formazione della Regione Sardegna.

L’obiettivo principale del master è offrire una formazione specialistica incentrata sull’analisi della relazione tra sistemi economici tradizionali e sulle prospettive di finanza etica. Si propone, nello specifico, di realizzare un percorso formativo finalizzato a rendere più qualificata la capacità professionale di coloro che vogliono sostenere il proprio impegno civile e sociale con competenza nelle diverse funzioni (ricerca, programmazione, gestione di servizi ecc.) e a vario livello (direttivo o di consulenza) in amministrazioni pubbliche, sindacati, associazioni imprenditoriali, imprese private, banche, organismi istituzionali, fondazioni, organizzazioni no profit.

Il master in Economia e Finanza etica per lo sviluppo e la cooperazione ha durata annuale, per complessivi 60 crediti formativi universitari. Il percorso formativo è articolato in attività didattiche frontali, attività di studio individuale, laboratorio e attività di predisposizione della tesi di master (project work) e di stage. Le attività didattiche frontali obbligatorie sono articolate in lezioni ed esercitazioni pratiche relative agli insegnamenti, discussione di casi concreti e seminari, tenuti da docenti universitari ed esperti del settore.

Al termine del percorso formativo i partecipanti al master dovranno possedere un’adeguata conoscenza delle discipline economiche, sociologiche, gestionali, giuridiche e dovranno essere in grado di operare in autonomia all’interno delle istituzioni e delle associazioni che collaborano con enti pubblici e organismi finanziari. Gli allievi saranno quindi coinvolti in attività pratiche e azioni di individuazione e soluzione di problemi reali e saranno guidati nel processo di apprendimento, richiamando le proprie esperienze pregresse e integrando nel contesto professionale quanto appreso.

Maggiori informazioni e la modulistica necessaria si possono trovare sul sito della facoltà di Scienze politiche (http://scipol.uniss.it), nella sezione master che si trova in homepage.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy