• Google+
  • Commenta
6 agosto 2011

Politecnico di Milano: quattro nuovi master

l’offerta si pone come obiettivo la formazione degli strumenti per un’adeguata trasformazione urbana al passo con l’innovazione e nel rispetto dell’ambiente
Quattro nuovi corsi post laurea fanno da protagonisti al politecnico di Milano in ambiti molto diversi tra loro, tutti attivi tra il 2011 e il 2012. Tra le nuove tematiche: trasformazione urbana e Polis-maker, family banking nel mondo finanziario e nell’ambito architettonico non mancano gli spunti per sostenibilità ambientale con nuove idee d’intervento ambientale in grado di valutare impatti e strutture.

Per quanto riguarda la novità polis maker l’offerta si pone come obiettivo la formazione degli strumenti per un’adeguata trasformazione urbana al passo con l’innovazione e nel rispetto dell’ambiente. Il corso è rivolto a tutti coloro che intendono specializzarsi come pubblici funzionari, professionisti e imprenditori immobiliari, per una maggiore consapevolezza nella gestione del territorio.

Le domande scadono il 12 settembre prossimo per quanto riguarda il master di I livello, il costo dell’attività è di 6000 euro, con una durata di 13 mesi. I posti messi a disposizione sono in tutto 30 ed il master inizierà il 26 settembre prossimo.

L’organizzazione e lo sviluppo dello spazio urbano sono tra le prospettive più valide di crescita nel settore tecnico, sociale ma soprattutto economico. Aziende pubbliche e private cercano specialisti in grado di fornire un’adeguata analisi ed una buona organizzazione sui fattori sociali e culturali che influiscono sui processi edilizi, una preparazione completa per un futuro più sicuro.

Valentina Quaranta

Google+
© Riproduzione Riservata