• Google+
  • Commenta
7 settembre 2011

La rivincita delle donne: un’italiana a capo dei fisici nucleari europei

Angela Bracco, questo è il nome dell’italiana che dal 1° gennaio 2012 succederà l’attuale presidente del comitato scientifico europeo di fisica nucleare Guenther Rosner.

E’ la prima volta nella storia che una donna viene eletta alla presidenza del Nuclear Physics European Collaboration Committee (NuPECC).

L’italiana,docente di fisica all’Università di Milano è un’esperta nel campo delle strutture nucleari. È stata, infatti, coordinatrice di numerosi esperimenti di carattere internazionale ed è autrice di oltre sessanta studi su riviste internazionali e di altri trentaquattro pubblicazioni da proceeding di conferenze e lezioni.

Il nostro paese, a questo punto, può ritenersi più che soddisfatto dato che oltre ad essere la prima donna eletta per dirigere il comitato di esperti in fisica nucleare dell’European Science Foundation, è anche grazie a lei che l’Italia entra finalmente a far parte del comitato europeo.

Dora Della Sala

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy