• Google+
  • Commenta
21 settembre 2011

Unict: la rete dei sapori e degli odori in Sicilia

Venerdì 23 settembre alle 16, nei locali della Vecchia dogana (Porto di Catania) si svolgerà il seminario transnazionale dal titolo “La rete dei sapori e degli odori in Sicilia”.

L’incontro rientra nell’ambito del progetto internazionale Mediterranée Innovation Senteurs Saveurs (Mediss), che mira a creare una rete cooperativa fra enti di ricerca e imprese di vari Paesi attraverso la diffusione di tecnologie innovative e nuove conoscenze, ed è stato organizzato dalla prof.ssa Caterina Cirelli, responsabile scientifico di Mediss e ordinario di Geografia economico-politica dell’Università di Catania, con la collaborazione del dott. Enrico Nicosia e della dott.ssa Teresa Pulvirenti.

Il seminario si propone di evidenziare, in particolare, il ruolo dei profumi e dei gusti delle erbe aromatiche e officinali del territorio siciliano utili per la comprensione dei valori e dei costumi culturali che rappresentano preziosi strumenti d’analisi storica e sociologica.

E’ prevista la partecipazione di numerosi esperti del settore tra cui Olivier Bagarri, direttore dell’Université Européenne des Senteurs & des Saveurs, che presenterà il progetto Mediss, Teresa Caltabiano, vicedirigente dell’Ufficio ricerca dell’Università di Catania, e i docenti dell’Ateneo catanese Ferdinando Branca (facoltà di Agraria), che con la sua relazione affronterà le problematiche riguardanti la coltivazione delle erbe officinali in Sicilia, Alessandra Russo (facoltà di Farmacia), che relazionerà sulle caratteristiche fitoterapeutiche delle erbe aromatiche, e Vincenzo Perciavalle (facoltà di Medicina), che parlerà di analisi e percezione sensoriale del gusto.

Interverranno, inoltre, l’ing. Antonio Alessandria, Boudoir 36 (Profumeria Artistica), che evidenzierà il ruolo della profumeria nell’area mediterranea e i rappresentati delle aziende “I biscotti di Lory” di Messina e “Gli aromi” di Scicli, Loredana Carere ed Enrico Russino, che metteranno in evidenza il ruolo ricoperto dall’utilizzo delle erbe aromatiche e officinali in cucina.

A conclusione degli interventi è previsto un percorso sensoriale dei profumi e dei sapori di Sicilia.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy