• Google+
  • Commenta
16 ottobre 2011

Inaugurata a Perugia la nuova sede dell’Università dei sapori – Centro nazionale di formazione e cultura dell’alimentazione

L’edificio ex Onaosi, che ospitava un ospizio di lusso ora diviene centro di formazione per la più alta cucina italiana d’autore. Infatti è stata presentata a Montebello (Pg) la nuova sede dell’Università dei sapori al cospetto di numerose autorità che hanno potuto assaporare le creazioni culinarie che chef e studenti hanno preparato per tutto il giorno.

L’incremento delle attività fornite – nel 2010 sono state 21.759 le ore erogate a formare 500 disoccupati e 2.500 lavoratori – ha determinato la necessità di ampliare gli spazi dedicati alla formazione e alla realizzazione di progetti futuri.
Spaziosa e funzionale sono gli aggettivi che più rappresentano al nuova sede composta da 8 aule didattiche, tre laboratori di informatica, un laboratorio di gastronomia, uno di gelateria artigianale uno per l’arte bianca, uno di musica e quattro di cucina.
Da quest’anno partiranno anche due corsi di alta formazione denominati « Corso superiore di cucina italiana » e « Corso superiore di pasticceria italiana ».

«E’ un luogo nel quale si realizzano competenze che creano occupazione – ha affermato il ministro del welfare Maurizio Sacconi, presente all’evento – e allo stesso tempo fanno crescere una parte importante della nostra economia che è la filiera agroalimentare-turistica, alla quale dobbiamo affidare una parte significativa della nostra volontà di crescita».

Nata nel 2000 per volere della Confcommercio della provincia di Perugia con l’obiettivo di aiutare le imprese del settore a svilupparsi e a definire i nuovi profili di qualità ed efficienza “l’università è una vera e propria «palestra gastronomica» di alto livello nella quale acquisire, al fianco di qualificati professionisti del settore le più appropriate tecniche di lavoro”, hanno affermato dalla scuola.
Oltre alla Confcommercio l’Università del sapore è stata costituita grazie anche all’appoggio di enti pubblici (come la Regione Umbria, Comune, Provincia e Camera di commercio di Perugia) e soggetti privati.

All’inaugurazione hanno presenziato numerose autorità, a partire dalla senatrice Annarita Fioroni, presidente dell’Università dei sapori; Giorgio Mencaroni, presidente della Camera di commercio di Perugia; Lucio Lupini, presidente di Iter, l’agenzia formativa di Confcommercio; il sindaco di Perugia, Wladimiro Boccali; il vicepresidente della Provincia di Perugia Aviano Rossi; il presidente della Provincia di Terni Feliciano Polli; e la presidente della Giunta regionale dell’Umbria, Catiuscia Marini.

Irene Cassaniti

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy