• Google+
  • Commenta
31 ottobre 2011

Nuovi presidi per Unisi

Entrano in carica domani, 1 novembre, i due nuovi presidi eletti all’Università di Siena per le facoltà di Scienze matematiche, fisiche e naturali e di Ingegneria.

Il professor Marcello Mellini è stato eletto preside della facoltà di Scienze matematiche, fisiche e naturali per il triennio accademico 2011/2014 alla prima votazione, lo scorso 11 ottobre, con 110 voti su 162 elettori.
Il professor Mellini è dal 1989 docente ordinario di Mineralogia presso l’Ateneo senese. Nel 1993 è stato nominato fellow della Mineralogical Society of America, ha svolto numerosi soggiorni di studio e ricerca all’estero, ed è stato capo delle spedizioni 1997, 1999 e 2001 per ricerca di meteoriti in Antartide, del quale progetto è stato responsabile nazionale dal 1988 al 2008.

Il professor Andrea Garulli è stato eletto preside della facoltà di Ingegneria per il triennio accademico 2011/2014 alla prima votazione, lo scorso 12 ottobre, con 33 voti su 59 elettori.
Docente di Sistemi di controllo presso il dipartimento di Ingegneria dell’informazione dell’Università di Siena, è stato fino al 2006 delegato del rettore per la Formazione professionale e delegato della CRUI per il Comitato Nazionale per l’IFTS (Istruzione e Formazione Tecnica Superiore).
Responsabile di numerosi progetti di ricerca, ha svolto periodi di ricerca all’estero e pubblicato articoli su numerose riviste internazionali.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy