• Google+
  • Commenta
7 ottobre 2011

UniPd:Scienze e Cultura della Gastronomia e della Ristorazione

Si aprirà in maniera particolare l’Anno Accademico 2011-2012 del Corso di Laurea in “Scienze e Cultura della Gastronomia e della Ristorazione” dell’Università di Padova. Lunedì 10 ottobre dalle ore 10.00 alle 12.30, nell’Aula 10 Pentagono, di Agripolis a Legnaro (PD) si terrà il Convegno di Apertura dal titolo “L’altro Mediterraneo a tavola”.

Dopo i saluti di Francesco Favotto, Presidente del Corso di Laurea, interverranno due dei massimi esperti di cultura gastronomica del Mediterraneo, Mohammed Hocine Benkheira dell’École Pratique des Hautes Études di Parigi, che affronterà il tema dell’alimentazione nella mistica islamica classica e Özge Samanci del Department Gastronomy and Culinary, Universitè de Yeditepe Istanbul, che interverrà sulla cucina turca nel corso dei secoli. Il convegno sarà coordinato da Paolo Scarpi del Dipartimento di Scienze del Mondo Antico dell’Università di Padova.

Il Corso di Laurea in “Scienze e Cultura della Gastronomia e della Ristorazione” nasce dalla consapevolezza, diffusa fra gli operatori del settore della gastronomia e della ristorazione, che sono necessarie conoscenze scientifiche, basi culturali e competenze professionali innovative e avanzate per operare nel settore.

I cambiamenti infatti sono enormi: i nuovi comportamenti al consumo col peso crescente del “pasto fuori casa”, la maggiore concorrenza – con riduzione dei margini economici – nella filiera “dall’alimento alla tavola” (from field to fork), la riscoperta e valorizzazione dei prodotti tipici e di qualità e delle ricette tradizionali da un lato e la spinta dell’innovazione gastronomica dall’altro, la forza della tecnologia alimentare nel modificare prodotti e servizi, la sempre maggiore integrazione internazionale dei mercati di rifornimento e di sbocco, la domanda di sicurezza e di informazione da parte dei consumatori, l’articolazione delle tipologie dei formati ristorativi, la crescente interazione del settore enogastronomico con l’ambito storico-culturale della tradizione e dell’ambiente e il rapporto sempre più stretto con il settore del turismo e così via.

La risposta dell’Università di Padova a questa richiesta è stata la messa a punto, dopo diversi anni di sperimentazione, di una soluzione interdisciplinare fra le Facoltà di Agraria, di Economia e di Lettere e Filosofia le quali mettono a diposizione dello studente competenze di natura tecnico-scientifica, economico-gestionale e storico culturale che vengono integrate con le esperienze degli attori dei processi produttivi e distributivi degli alimenti nonché dei servizi ristorativi.

Gli esiti occupazionali dei primi laureati mostrano che la formula originale adottata sembra rispondere con efficacia alle esigenze del cambiamento in corso nel mondo della gastronomia, della ristorazione e del turismo.

Informazioni tel. 0423490439

Google+
© Riproduzione Riservata