• Casciello
  • Catizone
  • Mazzone
  • Boschetti
  • Gnudi
  • Alemanno
  • De Leo
  • Chelini
  • Bruzzone
  • Gelisio
  • Coniglio
  • Pasquino
  • Leone
  • Grassotti
  • Cocchi
  • Ferrante
  • Baietti
  • Carfagna
  • Romano
  • Dalia
  • Liguori
  • Santaniello
  • Quarta
  • di Geso
  • Antonucci
  • Valorzi
  • Bonetti
  • Rinaldi
  • Napolitani
  • Cacciatore
  • Quaglia
  • Buzzatti
  • Andreotti
  • De Luca
  • Meoli
  • de Durante
  • Barnaba
  • Crepet
  • Falco
  • Algeri
  • Romano
  • Scorza
  • Paleari
  • Ward
  • Tassone
  • Miraglia
  • Rossetto
  • Califano
  • Bonanni

Uniurb: immatricolazioni alle stelle

11 Ottobre 2011
.
23/01/2022

Le lunghe file agli sportelli dei mesi scorsi erano un segnale attendibile: è infatti un vero e proprio boom quello delle immatricolazioni all’ateneo di Urbino.



Alla chiusura del 6 ottobre si registrano infatti ben 3251 nuovi ingressi ai corsi delle lauree triennali, in aumento del 16,9% rispetto alla stessa data del 2010.

In particolare si segnalano gli ottimi dati delle Facoltà di Scienze e Tecnologie (da 206 a 435, con il corso di Scienze Biologiche che passa da 74 a 251 ingressi) Scienze Motorie (da 509 a 573) Lingue (da 358 a 404) Scienze Politiche (da 52 a 68) e il corso interfacoltà Farmacia-Scienze e Tecnologie di Scienza della Nutrizione (da 104 a 168). I dati definitivi sugli iscritti dell’ateneo saranno quelli al 31 dicembre 2011, ma intanto il rettore Stefano Pivato può dirsi certamente soddisfatto di questo exploit:

“E’ un risultato in controtendenza ai dati nazionali che indicano un arretramento delle immatricolazioni – afferma -. E’ forse presto per dirlo ma questi dati, uniti a quelli degli ultimi due anni sembrano dimostrare che l’immagine di un’università in crisi e ripiegata su sé stessa è ormai alle spalle. Un particolare ringraziamento va a tutto il personale, in particolare a quello delle segreterie la cui professionale accoglienza è da sempre uno dei valori distintivi del nostro Ateneo.”

© Riproduzione Riservata
© Riproduzione Riservata