• Google+
  • Commenta
11 ottobre 2011

Univr: Management della cultura digitale, editoria, archivi e biblioteche nell’era del 2.0

Aperte fino al 14 ottobre le iscrizioni per il master in “Management della cultura digitale, editoria, archivi e biblioteche nell’era del 2.0”. 1500 ore suddivise in 252 didattica in aula, 60 di laboratorio, visite aziendali e formazione a distanza, 225 stage e project work; 963 di studio individuale.

Imparare a creare, organizzare, gestire e conservare la documentazione attraverso nuovi strumenti software e hardware, in un momento di rapida evoluzione del modo di concepire e produrre informazione, sta diventando una priorità delle attività dalle quali non è più possibile prescindere. Dal libro all’ I-pad, dall’editoria alla multimedialità, nasce il master di primo livello in “Management della cultura digitale, editoria, archivi e biblioteche nell’era del 2.0”

Durante il corso, diretto da Federica Formiga, docente di Storia del libro, verranno affrontati temi legati sia al mondo editoriale sia a quello archivistico e biblioteconomico, illustrando le tecnologie digitali per la creazione e la diffusione del libro e del documento. Particolare attenzione sarà rivolta alle nuove tecniche e ai regolamenti ora applicati oltre che nel privato, anche nel pubblico con l’entrata in vigore, ad esempio, del nuovo Codice dell’amministrazione digitale.

Il master intende fornire la conoscenza degli strumenti per applicare correttamente nuove metodologie di gestione di materiale documentale, librario, ma anche virtuale nel rispetto del dettato legislativo e con particolare riguardo all’acquisizione di capacità produttive, gestionali e di conservazione dei documenti sia cartacei sia digitali. Una parte del master sarà dedicata anche alla creazione di prodotti, quali gli eBook e i libri interattivi. I docenti saranno non solo professori universitari, ma, soprattutto, dirigenti e liberi professionisti che si occupano di tali materie con spiccate attitudini professionali.

Il master è strutturato in 252 ore di didattica in aula, 60 ore di laboratorio, visite aziendali e formazione a distanza, 225 stage e project work e una parte di studio individuale. Il master si articola in quattro moduli: Editoria multimediale, Biblioteconomia, Archivistica e Diritto.

Le iscrizioni si chiuderanno il 14 ottobre e le lezioni del master partiranno il 3 novembre 2011 e si terranno il giovedì pomeriggio, il venerdì e il sabato mattina. Il corso prevede 1500 ore per un totale di 60 CFU. Delle 1500 ore 537 sono destinate alla didattica frontale, stage, laboratori, visite aziendali. Lo stage avrà luogo nelle istituzioni sia pubbliche sia private e il tirocinante potrà acquisire familiarità con la documentazione presente nelle stesse istituzioni, con la relativa costruzione e gestione.

I posti a disposizione sono 15. La tassa per partecipare è di 3500 euro suddivisa in due rate: è previsto un premio di studio.. Il Master è rivolto agli studenti in possesso di laurea di primo livello, laurea specialistica, laurea quadriennale.

Per informazioni sul master e per le modalità d’iscrizione è possibile consultare il sito http://managementculturadigitale.wordpress.com o contattare segreteria.master@ateneo.univr.it, telefono 045/8425216/44 – fax 045/8425255/17

Google+
© Riproduzione Riservata