• Google+
  • Commenta
23 novembre 2011

Metà degli ateni pubblici fa pagare tasse troppo alte

Da un’indagine condotta dal “Sole 24 ore” è emerso che il 55% delle università pubbliche è “Fuorilegge”.

La normativa vigente prevede che il contributo da versare da parte degli studenti non può essere superiore al 20% dell’assegno erogato ogni anno all’ateneo, dallo Stato sotto forma di finanziamenti. I 33 atenei, scovati dal quotidiano, invece sforano questo tetto.

La vicenda è già nota ed è stata più volte segnalata dai media e dalle associazioni studentesche, ma fino a questo momento, il problema è rimasto insoluto. A riportare in auge la questione ci ha pensato il Tar della Lombardia, che nei giorni scorsi, ha accolto il ricorso presentato dall’Udu di Pavia, condannando l’ateneo pavese a risarcire gli studenti.

Si potrebbe quindi generare un effetto domino e difatti le associazioni studentesche annunciano battaglia, anche perché il problema interessa un milione di studenti

C’è da riflettere sulla cause di questo fenomeno,che probabilmente sono da ricondurre ai pesanti tagli prodotti negli anni. Non avendo a disposizione fondi pubblici gli atenei cercano di recuperare liquidità aumentando le tasse. Tuttavia però, non si può chiedere alla popolazione studentesca di sobbarcarsi i costi di scelte errate e scellerate

Occorre un inversione di rotta, una nuova politica che rimetta al centro la ricerca e la cultura ma che sopratutto, si muova su asse incentrato sull’equità e la giustizia sociale e che riduca i tanti, troppi sprechi che aggravano la già critica situazione.

Vincenzo Amone

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy