• Google+
  • Commenta
25 novembre 2011

Università di Torino: inaugurazione polo universitario per detenuti


Mercoledì 30 novembre alle ore 10, presso la Casa Circondariale ‘Lorusso e Cutugno’ (Via Pianezza 300, Torino), Palazzina Arcobaleno, si terrà l’inaugurazione dell’Anno accademico 2011-2012 del Polo Universitario per studenti detenuti, giunto al tredicesimo anno di attività.

La lectio magistralis sarà tenuta dal prof. Mario Chiavario, Professore emerito di Procedura Penale, su “L’immunità politica”.
Saranno presenti il Rettore, prof. Ezio Pelizzetti; il Procuratore Generale, dott. Gian Carlo Caselli; il Preside della Facoltà di Scienze Politiche, prof. Fabio Armao; il direttore della Casa circondariale, dott. Pietro Buffa; il Presidente della Compagnia di San Paolo Avv. Angelo Benessia.

Il Polo Universitario in carcere è un’iniziativa pionieristica in Italia e all’estero volta ad aprire nuovi campi di intervento dell’istituzione universitaria nel suo rapporto con la società civile. Esso è nato da un’intesa sottoscritta il 27 luglio 1998 da parte dell’Università di Torino, del Tribunale di Sorveglianza e del Provveditorato Regionale dell’Amministrazione Penitenziaria. Il Polo Universitario si propone di consentire ai detenuti, che ne abbiano i requisiti, di esercitare il diritto allo studio anche a livello universitario (e di favorire il loro percorso di risocializzazione
attraverso il conseguimento della laurea).

Le lezioni, le verifiche e gli esami vengono svolti dai
docenti a titolo gratuito presso la Casa Circondariale “Lorusso e Cutugno”. Per quanto riguarda invece le spese per tasse universitarie, libri di testo e per altri costi, fin dal 2000 il Polo si avvale del contributo della Compagnia di San Paolo quale unico sostenitore dell’iniziativa. Nel dicembre 2007 è stata sottoscritta una convenzione tra Università degli Studi di Torino, Casa
Circondariale di Torino, Comune di Torino e Ufficio Pio della Compagnia di San Paolo, per attivare tirocini in borsa-lavoro presso enti esterni destinati a studenti afferenti al polo universitario che
abbiano conseguito la laurea triennale, che siano iscritti alla laurea specialistica e che siano nei termini per usufruire di misure alternative alla detenzione.

B.M.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy