• Paleari
  • De Leo
  • Algeri
  • Napolitani
  • Grassotti
  • di Geso
  • Cacciatore
  • Chelini
  • Catizone
  • Baietti
  • Bonanni
  • Quarta
  • Califano
  • Scorza
  • Barnaba
  • Quaglia
  • Pasquino
  • Bonetti
  • Rossetto
  • Andreotti
  • Gelisio
  • Coniglio
  • Liguori
  • Ward
  • De Luca
  • Boschetti
  • Romano
  • Buzzatti
  • Falco
  • Cocchi
  • Valorzi
  • Gnudi
  • Carfagna
  • Mazzone
  • Casciello
  • Meoli
  • Leone
  • Miraglia
  • Romano
  • Rinaldi
  • Crepet
  • Santaniello
  • Bruzzone
  • Dalia
  • Alemanno
  • Tassone

Univr ospite Cesare Verona presidente di Aurora Penne

28 Novembre 2011
.
13/06/2021

Classe, eleganza ed equilibrio tra artigianalità e tecnologia: sono questi i tratti distintivi di Aurora, azienda leader nella produzione e commercializzazione di strumenti di scrittura, pelletteria, orologi e carta.

Mercoledì 30 novembre alle 10 nell’aula T3 del polo Zanotto si terrà un incontro che illustrerà agli studenti la storia dell’azienda e i suoi strumenti di comunicazione istituzionale. Mario Magagnino, docente di Comunicazione d’impresa, introdurrà l’incontro che avrà come protagonista Cesare Verona presidente di Aurora.

Il protagonista. Cesare Verona è nato a Torino nel 1962 e ora è presidente e amministratore delegato di Aurora, la più antica fabbrica italiana di penne a serbatoio. È inoltre consigliere di amministrazione della holding finanziaria di Aurora Uno e il principale promotore e vice presidente dell’associazione Aura Signa. Si è laureato in Economia e commercio e fin dal 1986 ha assunto incarichi in importanti realtà economiche. Numerose sono le sue esperienze all’estero e dal 1993 si è dedicato completamente all’azienda famigliare portando con sé l’abilità maturata in contesti di elevato profilo.

L’azienda. Il 1919 è l’anno in cui è nata Aurora, un marchio che è ora sinonimo di eccellenza made in Italy ed è riconosciuto e apprezzato in oltre 50 Paesi del mondo. “Un’azienda il cui tratto distintivo è la passione per la bellezza e lo stile, unita alla cura per la qualità sin nei minimi dettagli – spiega Magagnino – Aurora è leader nella produzione non solo di penne, ma anche di orologi e carta. Strumento che ne ha permesso il successo è la produzione in sé poiché vengono affiancate tecnologie computerizzate e tecniche tipiche della tradizione orafa. Attraverso la costante ricerca di soluzioni stilistiche all’avanguardia e la collaborazione di designer di fama internazionale, Aurora ha scritto alcune delle pagine più importanti della storia del design e resta oggi l’unico marchio autenticamente italiano nel suo settore”.

Stefano Tassone

© Riproduzione Riservata
© Riproduzione Riservata