• Google+
  • Commenta
15 dicembre 2011

Dialogando con Francesco Guarini

Il Convegno, organizzato dal DISPAC, in collaborazione con il Comune di Solofra, con il Comitato per il IV Centenario della nascita di Francesco Guarini e con la Soprintendenza ai BSAE di Salerno e Avellino, intende riportare l’attenzione sul ruolo svolto dal pittore nell’ambito della pittura napoletana del primo ‘600, la cui attività si svolse tra Napoli, Solofra, Serino, Campobasso e Gravina di Puglia.

La giornata di studio si pone come obiettivo di fare il punto degli studi sul pittore attraverso un nutrito programma di interventi che offrirà anche occasione di verifica delle proposte dei giovani studiosi delle principali Università meridionali.

Il processo di rivisitazione della produzione artistica del Guarini, in parte collegata alle preferenze della famiglia Orsini, verrà condotto attraverso il confronto con i protagonisti dello scenario partenopeo (Stanzione, Vitale, Artemisia, Ribera, De Bellis, Marullo, Maestro degli Annunci, Pacecco de Rosa, Palumbo, Carlo Rosa).

Gli interventi iniziali, a cura dei maggiori esperti del ‘600 napoletano, saranno integrati dalle relazioni di esponenti di spicco del panorama storico-artistico internazionale.

Maggiori info: http://www.unisa.it/news/index/idStructure/1/id/4570

Google+
© Riproduzione Riservata