• Google+
  • Commenta
27 dicembre 2011

Il Museo Astronomico – Orto Botanico di Brera ospita la mostra gratuita “Garnier Valletti

Dal 2 al 7 gennaio, il Museo Astronomico – Orto Botanico di Brera ospita la mostra gratuita “Garnier Valletti. Arte e scienza nei frutti artificiali dell’Ottocento”, un viaggio tra i modelli di frutta artificiale di Francesco Garnier Valletti, abile ceroplasta della seconda metà del XIX secolo.

Il percorso espositivo propone una parte della collezione dei 792 modelli conservati presso il dipartimento di Produzione vegetale dell’Università di Milano, che nel 1998 ha dedicato alle creazioni di Francesco Garnier Valletti un volume della collana d’Ateneo.

Garnier Valletti aveva esposto le sue creazioni presso il Palazzo di Brera nel 1841 e nel 1843, nel corso delle esposizioni d’arti e manifatture, in cui diede prova della sua abilità di modellatore acquisita alle corti degli Asburgo e degli zar (che amavano decorare le proprie dimore con frutta artificiale) e a contatto con vivaisti, scienziati e collezionisti europei.

Nella seconda metà dell’Ottocento, la ceroplastica si diffonde come strumento di comunicazione al servizio della scienza che, in assenza della fotografia e delle moderne tecnologie, può riprodurre quella varietà di frutta e fiori in parte oggi perduta.

In programma, oltre alla visita alla mostra, laboratori e attività per adulti e bambini e la possibilità di vistare l’Orto Botanico di Brera.

Mostra “Garnier Valletti. Arte e scienza nei frutti artificiali dell’Ottocento”
2-7 gennaio, via Brera 28
Orari di apertura
Lunedì-giovedì, ore 9-12 e 14-16
Venerdì e sabato, ore 10-17

M.R.

Google+
© Riproduzione Riservata