• Google+
  • Commenta
6 dicembre 2011

Una proteina per fermare L’HIV

Dall’Inghilterra in arrivo una ricerca che potrebbe rivoluzionare il mondo scientifico.

Un team di ricercatori, dell’Università di Manchester e dell’Istituto nazionale per la ricerca medica del Medical Research Council, ha dimostrato che una proteina denominata impedirebbe al virus di riprodursi all’interno di cellule mieloidi di globuli bianchi, aprendo così la strada allo sviluppo di farmaci che imitano questo processo biologico per assicurare che l’HIV non si possa riprodurre nelle cellule sentinella del sistema immunitario.

Insomma, hanno trovato conferma i lavori compiuti negli Stati Uniti e in Francia in cui si era scoperto che tali proteine bloccavano la diffusione del virus nelle cellule in questione.

L’HIV è una delle malattie infettive croniche più comuni sul pianeta, quindi comprendere la sua biologia è fondamentale per lo sviluppo di nuovi composti antivirali,” ha affermato la dottoressa Michelle Webb leader del gruppo di ricerca,che ha anche spiegato la portata della ricerca affermando:

Era stato dimostrato che la SAMHD1 impedisce al virus HIV di riprodursi in determinate cellule, ma non si sapeva precisamente come questo accadesse,La nostra ricerca ha scoperto che la SAMHD1 è capace di degradare i deossinucleotidi, che sono i mattoni necessari alla riproduzione del virus. Se noi possiamo impedire al virus di riprodursi all’interno di queste cellule, noi possiamo evitare che si diffonda ad altre cellule e siamo quindi in grado di arrestare il progresso dell’infezione.”

Vincenzo Amone

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy