• Google+
  • Commenta
2 dicembre 2011

Università di Trento: incontro con il primo laureato della Facoltà di Economia

Diego Cattoni, direttore generale della holding Lunelli, parlerà all’Università delle eccellenze trentine.
È stato il primo laureato della Facoltà di Economia dell’Università di Trento e, a oltre 20 anni dalla discussione della tesi, tornerà nella “sua” facoltà per raccontare e raccontarsi.

Di strada, dal giorno della laurea, Diego Cattoni ne ha fatta parecchia. Una carriera, la sua, incorniciata dagli incarichi che ricopre nel gruppo Lunelli e non solo: direttore generale della holding Lunelli, presidente di Toxon, vicepresidente di Dolomiti Energia, consigliere di amministrazione della Coster Tecnologie Speciali, per dire dei maggiori.

Cattoni sarà chiamato a parlare sul tema “Aziende d’eccellenza in un territorio di eccellenze” il che vuol dire, inevitabilmente, proporre un’analisi di tre gioielli trentini quali Dolomiti Energia Spa, Ferrari Fratelli Lunelli Spa, Coster Tecnologie Speciali Spa. Verranno esaminati, inoltre, alcuni indicatori macroeconomici del sistema Italia e del Trentino.

A introdurre la conferenza sarà il preside della Facoltà di Economia, Paolo Collini. Mentre Giorgio Daidola, che fu il relatore alla tesi di Cattoni, sarà il moderatore.
La partecipazione è aperta a tutti.

Mercoledì 7 dicembre, ore 15
> Sala conferenze “Alberto Silvestri” della Facoltà di Economia (via Inama, 5)

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy