• Google+
  • Commenta
18 gennaio 2012

Economovies: quando l’orientamento passa al grande schermo

Economovies
Economovies

Economovies

Nei mesi di febbraio e marzo, sede di via Monte Generoso, Varese Economovies: quando l’orientamento passa al grande schermo.

La Facoltà di Economia avvia un ciclo di incontri per avvicinare i giovani alle tematiche economiche e sociali attraverso la visione di film di nicchia

Un modo nuovo di fare orientamento preuniversitario e al tempo stesso di avvicinare i giovani alle tematiche dello sviluppo economico e sociale: arriva “Economovies: luci e ombre dell’economia sul grande schermo”, un ciclo di appuntamenti con gli studenti del quarto e quinto anno delle scuole superiori di Varese e provincia, invitati dalla Facoltà di Economia dell’Università dell’Insubria, nella sede di via Monte Generoso, per assistere alla proiezione di film di nicchia dedicati a temi di rilevanza economica.

Gli incontri, in programma a partire nei mesi di febbraio e marzo, saranno introdotti dalla relazione di un docente della Facoltà, quindi proseguiranno con la proiezione di un film incentrato su argomenti legati alle tradizionali aree di studio che contraddistinguono la Facoltà di Economia: economia aziendale, economia politica, diritto, strumenti matematici per l’analisi e la previsione dei fenomeni economici, alla quale seguirà un dibattito con i ragazzi.

«L’idea è di affidarsi a una fonte di conoscenza non convenzionale – com’è la rappresentazione cinematografica della realtà – che, grazie all’immediatezza e alla dinamicità delle immagini e al linguaggio veloce e non tecnico che la caratterizzano, costituisce un mezzo particolarmente efficace per catturare l’interesse dei destinatari dell’iniziativa» – spiega la professoressa Giovanna Gavana, docente di Ragioneria della Facoltà di Economia.

«Naturalmente tutte le proiezioni saranno introdotte dalla relazione di uno o più esperti (esponenti del mondo accademico e operatori economici) sui principali argomenti toccati da ciascuna pellicola e saranno seguite da una discussione tra esperti e spettatori sulle curiosità/criticità sollevate dalla visione del film».

Gli incontri si svolgeranno il sabato mattina nella sede della Facoltà di Economia, via Monte Generoso 71, a Varese.

Per aderire è richiesta alle Scuole Superiori la compilazione – entro il 25 gennaio 2012 – del modulo scaricabile dal sito dell’Università dell’Insubria.

Il primo appuntamento Economovies è in programma sabato 4 febbraio 2012, con il film documentario: “14 Kilometros”, di Gerardo Olivares, del 2007. “E’ la storia di un miraggio e di un viaggio. Lo fanno in 3, prima separati poi insieme: la meta è Tangeri, sullo stretto di Gibilterra, poi 14 km di mare per sbarcare in Europa. Violeta parte dal Mali per evitare le nozze con un vecchio furfante cui è stata venduta. Buba è un giovane nigeriano col talento del football che parte con il fratello maggiore Mukela. Sono comprati, venduti, derubati, rivenduti, caricati, scaricati, abbandonati. Al più saggio dei tuareg Olivares fa dire verità di fondo: perché tutti se ne vanno dall’Africa? Perché spendere tanto denaro ed energie per emigrare in Europa invece che investirli per migliorare il paese? Da quanti anni il traffico dei clandestini è un affare redditizio? E per chi?! Il film sarà introdotto da una lezione del professor Giorgio Grasso, docente di Diritto Costituzionale.

Gli altri appuntamenti Economovies in programma sono sabato 11 febbraio 2012, con il film documentario: “L’economia della felicità” (2010) e la lezione introduttiva del professor Marcello Spanò, docente di Economia Internazionale; sabato 18 febbraio 2012, con il film documentario “L’eredità di Vito Volterra” (2007), film documentario e la lezione introduttiva del professor Angelo Guerraggio, docente di Matematica; infine sabato 3 marzo 2012, con il film “Il gioiellino” (2011) e la lezione introduttiva della professoressa Rossella Locatelli, docente di Economia degli Intermediari Finanziari.

Google+
© Riproduzione Riservata