• Google+
  • Commenta
26 gennaio 2012

Giornata della memoria 2012

Con la legge del 20 luglio 2000 fu istituita la “Giornata della Memoria”, ricorrenza nazionale per ricordare la Shoah e la liberazione del 27 gennaio 1945 dei prigionieri nel famoso campo di concetramento di Auschwitz.

Ed è proprio per tale occasione che il 27/01/2012 l’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia in collaborazione con l’Istituto Storico della Resistenza presenteranno due momenti di riflessione sullo sterminio degli ebrei e sulle leggi sul razzismo.

Il programma prevede l’apertura alle 8.45 con la tradizionale deposizione della corona d’alloro nell’Atrio del Palazzo del Rettorato, dove c’è la lapide in ricordo dei 6 docenti di origine ebraica allontanati dall’Ateneo dopo l’ontroduzione delle leggi razziali del ’38.
In merito il rettore, prof. Aldo Tomasi, ha dichiarato: “La tradizionale deposizione della corona è un modo per non dimenticare chi fu vittima del clima di prof. Lorenzo Bertuccelli aprirà in convegno sulle vicende degli ebrei in Cecoslovacchia con un contributo dal titolo “Occupazione, Resistenza, Sterminio: la Cecoslovacchia nell’Europa della seconda Guerra Mondiale”.
Seguiranno momenti di lettura e commento di alcuni brani, a cura degli esperti dell’Istituto Storico di Modena.

La giornata si concluderà con la consegna delle medaglie d’onore ai cittadini italiani, civili e militari, nonchè ai familiari dei deceduti della Shoah.

Giuseppe Fasanella

Google+
© Riproduzione Riservata