• Google+
  • Commenta
4 gennaio 2012

PoliBa: Al prof. Mario Savino, docente del Politecnico, uno dei più alti riconoscimenti internazionali

Archiprix Italia 2010

Politecnico di BARI – Al  Prof. Mario Savino del PoliBa, IEEE  uno dei più alti riconoscimenti internazionali.

Poliba

Poliba

L’IEEE, acronimo di Institute of Electrical and Electronic Engineers, la più grande associazione professionale al mondo, dedita a promuovere l’innovazione tecnologica e di eccellenza e che annovera la l’IEEE Instrumentation and Measurement Society, ha assegnato, per il 2011, al professor Mario Savino del PoliBa, il prestigioso premio Career Excellence Award. IEEE and its members inspire a global community through its highly cited publications, conferences, technology standards, and professional and educational activities.Le motivazioni del premio sono il riconoscimento a una carriera di studioso e docente svolta nell’università con meritorie realizzazioni ed eccezionali contributi tecnici nel campo delle misure e della strumentazione elettrica ed elettronica.

Nato a Bari, 64 anni fa, Mario Savino è Professore ordinario di Misure elettriche ed elettroniche presso il PoliBa. È stato Preside della prima Facoltà d’Ingegneria e direttore del Dipartimento di Elettrotecnica ed Elettronica. Nel corso della sua carriera ha maturato una notevole esperienza a livello nazionale e internazionale nell’ambito della gestione e del coordinamento di organismi di governo della comunità scientifica. È stato relatore invitato a diversi congressi internazionali, l’ultimo nel settembre 2011 a Natal in Brasile. Ha ricevuto diversi riconoscimenti tra i quali il Distinguished Service Award della Confederazione Internazionale delle Misure (IMEKO) che lo ha nominato Honorary Chairman del Comitato Tecnico TC-4 Measurement of Electrical Quantities.

La sua produzione scientifica è andata progressivamente orientandosi verso le più attuali tematiche delle ICT (Information Communication Technologies), ed in particolare verso verifica, collaudo e controllo di qualità dei dispositivi analogici e numerici. Ha trasferito questa sua esperienza, negli insegnamenti da lui impartiti presso le diverse università nelle quali ha insegnato.

Continua a svolgere un’intensa attività scientifica, testimoniata da più di 200 pubblicazioni, la maggior parte delle quali sulle più prestigiose riviste del settore. I suoi studi riguardano non solo ricerche su problematiche metrologiche di carattere generale, ma anche: coordinamento a livello nazionale di ricerche sulla modellizzazione e sul testing di strumentazione digitale di misura e di canali di conversione A/D e D/A; sviluppo di metodi automatici di diagnosi dell’ambiente e delle apparecchiature elettriche ed elettroniche, finalizzati alla prevenzione degli infortuni; strumenti di misura basati su sistemi di visione artificiale; strumentazione biomedicale.

Il prof. Savino ritirerà il premio il prossimo maggio a Graz, in Austria, in occasione del Congresso mondiale annuale dell’IEEE Instrumentation and Measurement Society.

L’IEEE, nata nel 1963 dalla fusione di due istituzioni precedenti: l’IRE (Institute of Radio Engineers) e l’AIEE (American Institute of Electric Engineers), fondate nel 1884, ha sede è nello stato di New York, negli Stati Uniti.

Alla IEEE aderiscono There are more than 400,000 IEEE members in over 160 countries around the world.più di 400 000 membri di oltre 160 paesi di tutto il mondo. IEEE members are engineers, scientists and allied professionals whose technical interests are rooted in electrical and computer sciences, engineering and related disciplines.I membri IEEE sono ingegneri, scienziati, ricercatori dei settori elettrotecnica, elettronica, scienze informatiche, ingegneria.

The highest grade of membership – IEEE Fellow – is attained through nomination by peers and approval by the IEEE Board of Directors for distinction in the profession.LaIEEE publishes nearly a third of the world’s technical literature in electrical engineering, computer science and electronics. IEEE pubblica quasi un terzo della letteratura tecnica del mondo in ingegneria elettrica, informatica ed elettronica.

Tra i settori nei quali l’IEEE opera vi sono: Industria; Telecomunicazioni; Elettronica; Trasporti; Ingegneria dell’Automazione; Ingegneria Biomedica; Ingegneria Aerospaziale; Nanotecnologie.

Google+
© Riproduzione Riservata