• Google+
  • Commenta
29 febbraio 2012

Borse e pagamenti finalmente sbloccati?

Sembrano esserci delle importanti novità per gli studenti che la mattina del 27 febbraio hanno protestato davanti la sede del Laziodisu per il mancato pagamento delle loro borse di studio, che si protrae ormai da mesi. Giovani ragazzi che di diritto avrebbero dovuto usufruire delle borse di studio a lor assegnate, non vedevano un euro da parecchi mesi, mettendo a rischio la loro carriera universitaria ma non solo. Ma a quanto pare la protesta sembra aver portato allo snodo voluto.

Già, perchè il Coordinamento Studenti per il diritto allo Studio – che capeggiava la protesta (contattabile a questo indirizzo:  coord.dirittostudio@gmail.com) – è riuscito a visionare i documenti inerenti ai pagamenti che la Regione Lazio ha inviato al Laziodisu. La trasmissione dei pagamenti avverrà a partire dal 29 febbraio, data odierna, e il Laziodisu chiede almeno 15 giorni per rendere effettiva la retribuzione delle borse mancanti.

Non è la prima volta che Regione e Laziodisu indicanouna data che poi non rispettano, per cui gli studenti e  il Coordinamento sono ancora parecchio scettici, non smettendo di controllare giorno e per giorno e fare pressioni affinchè l’operazione vada in porto. Ci auguriamo che una volta per tutte la vicenda sia conclusa e che possa non ripetersi in futuro. Sono brutte storie che nessuno avrebbe mai voluto sentire, figuriamoci una seconda volta.

 

Google+
© Riproduzione Riservata